Musica

24/7 di Azazel ha anche un video!

• Bookmarks: 9


Dopo la pubblicazione di Gemini EPAzazel torna il video del singolo estratto 24/7. Un nuovo capitolo per il cantante toscano ma di stanza tra Milano e Londra che fa entrare nel suo mondo: un lotta vinta e un invito ad essere sè stessi, nonostante tutto.

Essere sè stessi è una celebrazioni continua, e questa canzone insieme al video, in cui vengono inseriti come comparsi gli amici stretti di Azazel, sono una chiara dimostrazione del processo di autoliberazione.
Ho lottato tutta la mia vita per essere me stesso. Alla fine ce l’ho fatta. Il Kpop e l’R&B mi hanno salvato dai miei momenti più bui e dato la forza per affrontare le mie paure. Quando il mondo mi ha fatto sentire sbagliato per le mie scelte, ho smesso di ascoltarlo, ed ho imparato ad essere fiero di me stesso. La mia musica vuole essere un grido di speranza di tutti i ragazzi che come me sono stati discriminati perché effemminati e non rientranti in stereotipi etero normativi. Sii te stesso, malgrado tutto. E’ una liberazione da tutte le insicurezze che porto con me ogni giorno. Mi sento come un angelocaduto, in cerca della spontaneità di lontani momenti felici

BIO:
Azazel è un cantante di origini toscane, che vive tra Londra e Milano.
Da sempre con la passione per la musica, ha concretizzato il suo sogno nel Marzo 2020 quando ha rilasciato il suo primo singolo “Farfalle”, seguito dal secondo singolo High. Le sonorità sono Lo-fi e Pop Trap. A distanza di un anno, Azazel si ripresenta con un nuovo progetto “Gemini”, un Mini EP, in uscita il 15 Aprile 2021 di cui verrà estratto il singolo 24/7. Le sonorità di questo album sono più pop, senza mai mancare della componente soul/r&b che lo distingue. Le sue più grandi ispirazioni sono la rapper coreana CL e Park Bom da cui riprende moda e sonorità e Mrs Lauryn Hill, la regina del soul. Ossessionato di moda, Azazel è stylist e fotografo e ha lavorato con grandi artisti del panorama internazione, ma ora è il suo momento di mostrare la propria arte, su cui ha duramente lavorato negli ultimi mesi.

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
9 recommended
comments icon0 comments
0 notes
119 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *