Sport

33° Campionato Italiano Outdoor Para-Archery Stadio A. D’Amuri, Grottaglie (Ta), 29-30 maggio 2021 A Grottaglie i Tricolori Paralimpici nel fine settimana

• Bookmarks: 6


Un fine settimana dai grandi contenuti agonistici a Grottaglie (Ta) per i Campionati Italiani Para-Archery all’aperto. In gara gli azzurri che si stanno preparando per i Giochi Paralimpici di Tokyo. Le gare verranno trasmesse in diretta su YouArco e la sintesi delle finali su Rai Sport. 

Dopo oltre un anno di attesa a causa del Covid-19 torna il Campionato Italiano Outdoor Para-Archery che si disputerà questo fine settimana, sabato 29 e domenica 30 maggio, allo Stadio Comunale Atlantico D’Amuri di Grottaglie (Ta). 

La competizione è organizzata dalla società Arcieri dello Jonio con il supporto del Comitato Regionale FITARCO Puglia e vedrà in gara i migliori arcieri italiani. 

Tra questi, naturalmente gli atleti della Nazionale che si stanno preparando per i Giochi Paralimpici di Tokyo e che avranno con l’appuntamento dei Tricolori un altro importante test in vista dell’impegno internazionale di luglio a Nove Mesto. In Repubblica Ceca, dal 5 all’11 luglio, si disputerà infatti sia il Campionato Europeo che l’ultimo torneo di qualificazione per Tokyo, dove l’Italia cercherà di aumentare il bottino già acquisito di 7 pass per arrivare a 10 posti, il massimo degli slot per Nazione. 

LA GARA 
– Il Campionato, giunto alla 33^ edizione, prevede l’assegnazione dei titoli italiani delle categorie Arco Olimpico Open, Compound Open, W1 e Visually Impaired. 

A causa del regolamento modificato per il Covid-19, dopo le 72 frecce di ranking round che assegnano i titoli di classe e compongono il tabellone per gli scontri diretti, si potranno disputare solamente le sfide per il titolo assoluto individuale. Per l’assegnazione dei tricolori a squadre e a squadre miste verranno invece presi in esame i punteggi assoluti del ranking round.

I CAMPIONI USCENTI – 
L’ultima edizione dei Campionati Italiani all’aperto si è disputata il 1 agosto 2019 a Firenze. L’edizione 2020 era già stata affidata all’organizzazione degli Arcieri dello Jonio che, la scorsa estate, avrebbero portato questo evento a Grottaglie, eletta “Città Europea Paralimpica 2020”. A causa della pandemia la gara è quindi slittata a quest’anno ed ora è finalmente tutto pronto per poter competere nella massima sicurezza, seguendo le regole del protocollo anti Covid della Fitarco. 

A difendere il tricolore assoluto conquistato nel 2019 ci saranno nella divisione olimpica i portacolori delle Fiamme Azzurre e pluridecorati atleti della Nazionale Elisabetta Mijno e Stefano Travisani; se nel compound non sarà presente il campione uscente Alberto Simonelli, potrà invece tentare il tris tricolore l’azzurra Maria Andrea Virgilio della Dymond Archery Palermo, che ha ottenuto la medaglia d’oro nel 2018 e 2019. Nella categoria W1 avrà filo da torcere per difendere la vittoria del 2019 l’atleta degli Arcieri Ardivestra Gabriele Ferrandi, sicuramente insidiato dai compagni di Nazionale, tutti alla ricerca del pass per Tokyo. All’Italia manca infatti la qualificazione per il Giappone, sia al maschile che al femminile, della categoria tetraplegici. Per quanto riguarda i Visually Impaired, la categoria dei non vedenti, che prevede una categoria unica che comprende maschile e femminile, la campionessa uscente che difenderà il titolo è Barbara Contini degli Arcieri San Bernardo. 

IL PROGRAMMA –
 Il programma prevede per oggi, venerdì 28 maggio, l’arrivo degli atleti, i tiri di prova e le classificazioni mediche che, in ogni Campionato, permettono l’inserimento di nuovi arcieri nel circuito agonistico. 

Sabato 29 maggio verrà dedicato, a partire dalle ore 9:30, alle 72 frecce di ranking round che assegnano i titoli di classe e compongono il tabellone degli scontri diretti. Dalle ore 14:20 si disputeranno le eliminatorie, dagli ottavi fino alle semifinali. 

Domenica 30 maggio giornata interamente dedicata alle sfide per il podio: si partirà alle ore 9:00 con le finali bronzo e oro Visually Impaired e poi, a seguire, le sfide del W1, del compound e dell’arco olimpico, con cerimonia di chiusura prevista per le ore 13:30. 

LA COMPETIZIONE TRA WEB E TV –
 I Tricolori di Grottaglie avranno una copertura mediatica completa, tra web e tv. La giornata di sabato e tutte le sfide di domenica per i titoli assoluti verranno trasmesse in live streaming su YouArco, il canale youtube della Fitarco, mentre una sintesi delle finalissime di domenica verrà trasmessa nei giorno seguenti su Rai Sport.  

Com. Stam.

L’azzurra Maria Andrea Virgilio vincitrice degli ultimi due titoli italiani nel compound
Barbara Contini oro Visually Impaired nel 2019
Gabriele Ferrandi campione uscente nel W1
La campionessa azzurra Elisabetta Mijno oro arco olimpico nel 2019

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
6 recommended
comments icon0 comments
0 notes
104 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *