Notizie

Massimo Giaconia: Società Partecipate

• Bookmarks: 7


Palermo: Nel corso della seduta  di Consiglio Comunale di ieri, con 31 voti favorevoli ed 1 contro, abbiamo approvato la proposta di deliberazione avente come oggetto “Adeguamento statuti Società partecipate”.
Dopo la nascita di Rap e Reset dalle ceneri delle fallite Amia – Amia Essemme  – Gesip, dopo l’approvazione della proposta di deliberazione  “Revisione straordinaria delle Società partecipate” avvenuta nello scorso mese di novembre, e con l’approvazione di oggi della suddetta delibera, si conferma  la volontà dell’amministrazione Comunale e della maggioranza di  mantenere TOTALMENTE  PUBBLICHE   le Società Partecipate ed i servizi che le stesse erogano.
I passaggi fatti fino adesso sono indubbiamente importanti per la vita delle partecipate   ma non sufficienti per tirarle completamente  fuori da situazioni  di  difficoltà.
Per fare ciò é indispensabile  mettere mano, nel più breve tempo possibile, ad una rivisitazione dei contratti di servizio poiché obsoleti, infatti rappresentano  nella maggiore dei casi essere  causa  di diverse  criticità  per le Aziende  come i  disallineamenti tra la situazione debitoria e creditoria con il Comune.
L’unica nota negativa della delibera é l’approvazione dell’emendaneto n.  7  proposto dall’opposizione ( CHE HO VOTATO CONTRO), che impone che la nomina del Direttore Generale debba avvenire attraverso una selezione interna. Questo costituirà, se attuato,  impedimento in un processo di cambiamento della gestione delle Società partecipate fortemente auspicato dai dipendenti e dai cittadini.
Il Consigliere Comunale Massimo Giaconia

7 recommended
comments icon0 comments
0 notes
323 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *