Mostre

Prorogata al 30 di Agosto la personale di Filippo Lo Iacono Isola Mare è Cultura

• Bookmarks: 11


Dopo il notevole successo della mostra a Palazzo Jung a Palermo dello scorso gennaio l’artista Lo Iacono e i suoi collaboratori  mettono in calendario tanti nuovi progetti che successivamente sospesi e annullati a causa dell’emergenza sanitaria . Cancellata Milano sede che avrebbe dovuto ospitare la nuova personale si da pieno spazio portando  avanti  questa nuova bella iniziativa.
il noto maestro Filippo Lo Iacono si ripropone al pubblico con un tema estivo.


L’artista riparte dal mare, dai suoni e i colori che esso dona ogni giorno: il suo tratto cromatico cerca di ridare allegria, buon umore ed emozioni all’insegna di una ripartenza artistica e culturale tipica delle nostre tradizioni, come una vera e propria rinascita.

Infatti si è Inaugurata l’11 luglio al Baglio, ex tonnara di Isola delle femmine, la personale di pittura di Filippo Lo Iacono “Isola, mare è cultura” , un evento straordinario per attenzioni e apprezzamenti da parte del pubblico , un vero tripudio di colori di gioia ed emozioni , cosi riferiscono i cittadini i turisti ma anche semplicemente i pescatori del borgo che visitano la mostra affascinati dal vedere le loro barche le case i ristoranti scorci che ritraggono pezzi della loro vita vissuta  e che tra malinconia tristezza e gioia alimentano attraverso il sorriso e i colori la speranza di poter continuare a vivere la vita dignitosamente.

Emozioni e tratti cromatici più vividi che mai, protagonisti della trasmissione di un gioioso messaggio di ripartenza, forza e bellezza dell’anima che rinasce anche attraverso l’arte e la cultura. 

Questo il senso della nuova personale di Filippo Lo Iacono, ospitata presso gli spazi del Baglio di Isola delle Femmine e patrocinata dal Comune.

Durante l’inaugurazione e la presentazione della mostra ai cittadini il sindaco del comune di Isola delle femmine Stefano Bologna insieme ad assessori e consiglieri ha illustrato ai partecipanti la storia del Baglio, luogo che ospita le tele pittoriche un’antica tonnara che simboleggia il ruolo focale del mare nella vita economica e produttiva del piccolo Comune in provincia di Palermo, aggiungendo conoscenza e promuovendo la cultura e la bellezza .

Grazie al consenso degli abitanti  della gioia  dei colori  l’interesse culturale la positività che trasmettono le tele di Lo Iacono, sarà appunto su invito del sindaco che la mostra verrà prorogata fino al 30 di Agosto con i seguenti orari dal lunedi al venerdi dalle 18,30 alle 24,00 e sabato e domenica delle 10,30 alle 13,30 e dalle 18,30 alle 24,00.

Il percorso Arabo Normanno sarà il nuovo tema che Lo Iacono porterà nella sua prossima personale a Monreale a partire da Settembre 2020 .Altri progetti in cantiere.

Com. Stam.

11 recommended
comments icon0 comments
0 notes
237 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *