Sport

GOLF Eurotour: Sam Horsfield nuovo leader in Galles, tiene Migliozzi (14°)

• Bookmarks: 17


Nel Celtic Classic Thomas Pieters secondo, escono al taglio Paratore, Scalise e Pavan – Sam Horsfield con una decisa rimonta è passato a condurre con 131 (67 64, -11 colpi nel Celtic Classic, quarto dei sei eventi “UK Swing” con i quali l’European Tour è ripartito dopo il lockdown. Sul percorso del Celtic Manor Resort (par 71), a City of Newport in Scozia, è rimasto in alta classifica Guido Migliozzi, 14° con 138 (66 70, -6).

Sam Horsfield, 23enne di Manchester, tifoso dello United, che due settimane addietro ha firmato il suo primo tiolo sull’European Tour imponendosi nell’Hero Open, ha effettuato un gran giro in 64 (-7), miglior score del turno, assemblando un eagle, nove birdie, un bogey e un triplo bogey e ha sorpassato il belga Thomas Pieters, ora secondo con 132 (-10), che ha perso la leadership in comproprietà per una palla in acqua sull’ultima buca. In terza posizione con 133 (-9) l’altro belga Thomas Detry e gli inglesi Callum Shinkwin e Andrew Johnston e in sesta con 134 (-8) l’australiano Jake McLeod, lo statunitense Sean Crocker.e gli inglesi Matthew Jordan e Jonathan Caldwell.

Sono in buona posizione Lorenzo Gagli, 20° con 137 (67 70, -5), Francesco Laporta (69 69) ed Edoardo Molinari, (66 72), 26.i con 138 (-4), ed è rimasto in gara anche Nino Bertasio, al debutto dopo la lunga pausa, 50° con 140 (71 69, -2). Sono usciti al taglio Renato Paratore, 82° con 143 (74 69, +1), Lorenzo Scalise, 89° con 144 (71 73, +2), e Andrea Pavan, 130° con 161 (79 82, +19).

Migliozzi e Gagli hanno realizzato un 70 (.1), il primo con quattro birdie e tre bogey e il secondo con cinque birdie e quattro bogey. Laporta è risalito di sette posizioni con un parziale di 69 (-2), ma dopo un eagle e quattro birdie, contro un bogey, si è complicato la vita con un “8” sul par 5 finale, mentre Molinari ne ha perse 22 con due birdie e tre bogey per il 72 (+1). Per Bertasio 69 colpi con tre birdie e un bogey. Il montepremi è di 1.000.000 di euro con prima moneta di 156.825 euro.

Si gioca a porte chiuse con i giocatori e tutti gli altri addetti ai lavori sottoposti ai test per il Covid-19 dagli specialisti della Cignpost e nel pieno rispetto delle distanze sociali e delle rigide norme di sicurezza dettate dalla Health Strategy.

Il torneo su GOLFTV – Il Celtic Classic viene trasmesso in diretta da GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it). Terza giornata: sabato 15 agosto, dalle ore 15,30 alle ore 20. Su Eurosport2 ed Eurosport Players: dalle ore 18,30 alle ore 20.

TRICOLORI CADETTI/E: TITOLI A GIOVANNI BINAGHI E A CHARLOTTE CATTANEO – Giovanni Binaghi (Monticello) e Charlotte Cattaneo (Milano) hanno vinto i Campionati Nazionali Cadetti e Cadette, disputati sul percorso del Golf Club Bogogno, superando in finale, entrambi per 3/2, rispettivamente Tommaso Rossin (Royal Park I Roveri) e Giulia Bellini (Padova).

Nel torneo maschile – Trofeo Giovanni Alberto Agnelli – Binaghi ha dato una svolta alla gara vincendo tre buche di fila dalla settima alla nona. Passato 4 up alla 13 ha poi gestito il vantaggio. Tommaso Rossin, generoso, tenace e combattivo, ha provato a contrastarlo assumendosi anche dei rischi, ma ha comunque dovuto alzare bandiera bianca. Il 13enne di Milano è al terzo titolo italiano, secondo stagionale, dopo quelli nel Campionato Baby (2019) e nel recente Tricolore Pulcini.Nel 2018 si è imposto in USA nel Doral-Publix Junior Golf Classic (Boys cat 10-11 anni).

Nella gara  femminile Charlotte Cattaneo, campionessa in carica, era la favorita alla vigilia e non si è smentita concedendo il bis dopo aver dominato sin dalla qualificazione conclusa al primo posto. Giulia Bellini non è riuscita a contenere un’avversaria forte, decisa, che quando si è trovata in vantaggio ha poi saputo gestirsi respingendo i tentativi della padovana, elemento in crescita e sicuramente molto interessante.

Charlotte Cattaneo, sedicenne milanese, ha conquistato il quinto titolo italiano dopo quelli Baby (2016), Pulcine (2018) e Ragazze medal e Cadette (2019). In maglia azzurra ha conseguito tre successi in campo internazionale imponendosi nell’English Girls U14 Open Amateur Championship (2017), nel Chantilly International U14 Trophy (2018) e nell’English Girls Under 16 Open Amateur Championship (2019)

Com. Stam.

17 recommended
comments icon0 comments
0 notes
88 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *