Sport

Domani al via l’Emir Cup, da venerdì il XII “Nando Rossi”

• Bookmarks: 9


Massa Martana (PG) – Riflettori di nuovo accesi sugli impianti del Tav Umbriaverde-Todi di Massa Martana. A richiamare l’attenzione internazionali sulle pedane umbre sono due eventi di primissimo livello.

Il primo è la seconda parte dell’Emir Cup, manifestazione nata dalla collaborazione tra l’impianto umbro e l’ambasciata del Kuwait in Italia per celebrare la vicinanza tra il Paese del Golfo Persico e la Federazione Italiana Tiro a Volo e intitolata a Sua Altezza l’Emiro Sheik Al-Ahmad Al-Jaber Al-Sabah. La gara internazionale, giunta alla sua sesta edizione, quest’anno è stata divisa in due capitoli a causa della pandemia, la prima a fine luglio e la seconda a partire da domani.

In totale saranno 100 i tiratori provenienti da 5 Paesi che, nel massimo rispetto delle norme per limitare il contagio da Covid-19, saranno impegnati nelle competizioni di Trap e Skeet.

Il programma prevede 75 piattelli di qualificazione domani, martedì 25 agosto, e 50 più finali mercoledì 26 agosto.

Giovedì 27 agosto, invece, le pedane dell’impianto tuderte saranno aperte per gli allenamenti liberi in preparazione al XII Memorial “Nando Rossi”. Tre le gare organizzate per onorare la memoria del Dott. Ferdinando, Presidente del CONI Umbria e Vice Presidente della Fitav scomparso nel 2008. A conquistare il trofeo sarà il tiratore che avrà ottenuto il maggior punteggio sulla distanza di 150 piattelli. Al momento le iscrizioni hanno già toccato il totale di 990, dimostrando ancora una volta tutto l’affetto che lega ancora il Tiro a Volo italiano ed internazionale alla figura del dirigente sportivo.

Insomma, un’altra settimana di grande sport che non mancherà di regalarci grandi emozioni.

Com. Stam.

9 recommended
comments icon0 comments
0 notes
71 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *