Notizie

Centro Estivo Metaeuropa di Vittoria, arrivederci al prossimo anno!

• Bookmarks: 8


Si è concluso ieri il Centro Estivo Metaeuropa che per diverse settimane ha coinvolto più di 40 bambini a Vittoria in attività e laboratori ludico-ricreativi.

Giochi in sicurezza, attività sportive, laboratori di arte e cultura: un ventaglio di iniziative che la cooperativa sociale Metaeuropa, Centro di Prossimità della Fondazione Ebbene, ha messo in campo attraverso la metodologia del learning by doing. Al centro l’idea che l’apprendimento e la conoscenza passano soltanto attraverso il “fare”.

Non un semplice Centro Estivo, quello proposto da Metaeuropa, ma un vero e proprio spazio di crescita e sviluppo che ha permesso a tanti bambini di sperimentare, fare, socializzare e ritrovare quelle forme di socialità interrotte dal Covid.

«Siamo molto soddisfatti – dichiara Emanuele Cirignotta, Presidente della cooperativa Metaeuropa – per aver collaborato con il Comune di Vittoria, offrendo al territorio un servizio importante per le famiglie e i bambini, soprattutto dopo il lungo periodo di lockdown».

Sicurezza e prevenzione sono state le misure che il Centro Estivo Metaeuropa ha garantito per tutto il periodo estivo, mettendo in campo un protocollo ben strutturato che ha previsto ingressi scaglionati di 5 minuti, dispositivi di sicurezza per tutti gli operatori, misurazione della temperatura dei bambini e sanificazione costante degli spazi.

«Il Centro Estivo – continua Cirignotta – è frutto di un lavoro costante che da tempo realizziamo sul territorio, in continuità con il modello della Fondazione Ebbene, per garantire benessere e sviluppo delle comunità. Dalle attività per i bambini alle azioni di ascolto e cura dei più fragili, tutte le iniziative che promuoviamo mettono al centro le famiglie e i loro bisogni».

Concluso il Centro Estivo, lo staff di Metaeuropa è già al lavoro per continuare a sostenere le famiglie durante il periodo scolastico. Aperte le iscrizioni per MetaLab, uno nuovo spazio dedicato ai bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie per supportarli nelle attività didattiche.

Gli operatori e gli educatori di Metaeuropa, che operano da tempo sul territorio per migliorare la qualità dei servizi educativi, offriranno non soltanto doposcuola ma saranno in grado di individuare particolari criticità, creando dei percorsi di apprendimento individualizzati e accompagnando gli studenti a costruire il loro metodo di studio.

Com. Stam.

8 recommended
comments icon0 comments
0 notes
65 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *