Eventi

BIAS in scena anche a Catania all’interno della manifestazione Catania Summer Fest

• Bookmarks: 6


BIAS presente anche a Catania con diverse attività nell’ambito della manifestazione Catania Summer Fest. La Fondazione Donà dalle Rose promotrice della BIAS (www.bias.institute) la prima biennale internazionale d’arte contemporanea al mondo, chiude l’apertura dei padiglioni nazionali a Catania con un assaggio significativo dal titolo “The time of game, the game of time” presso Palazzo Platamone Palazzo della Cultura in Via Vittorio Emanuele II  dal 17 settembre al 18 ottobre. Tra gli artisti presenti Alviti, Rosa Mundi, Fabio Pilato, Sandro Von Eisiedel, Mohamed Keita, Concetta De Pasquale, Daniela Monaci, Bernardo Rietti Topetta, Egybadour.

Sempre in seno alla BIAS la Fondazione Donà dalle Rose promuove per la città di Catania, presso il monumentale e storico piazzale delle Carrozze a Villa Bellini, il 3 ottobre 2020 alle ore 19,30, un inedito ed incredibile spettacolo equestre “Il gioco del tempo: in viaggio con Ulisse” che vede coinvolti artisti ormai di fama nazionale ed internazionale che collaborano, ciascuno per la sua parte, con la Fondazione Donà dalle Rose, BIAS e WISH World International Sicilian Heritage quali Salvo Piparo, Mario Bajardi e Giuseppe Cimarosa a cui si affincheranno Michele Piccione, Chiara Mariele e Claudia Ceraulo in un viaggio dal sapore di passi di danza, musica e canto in simbiosi con uno degli animali più eleganti, il cavallo. In scena un cavallo andaluso e un frisone Gipsy inglese che saranno ospitati dall’Istituto Incremento Ippico Regionale di Via Vittorio Emanuele.

Il 22 settembre 2020 l’assessore alla cultura della città di Catania, dr.ssa Barbara Mirabella e la presidente della Fondazione, Chiara Modìca Donà dalle Rose, presenteranno in conferenza stampa alle ore 10.00 presso il Palazzo delle culture il progetto della BIAS 2022, l’esposizone e lo spettacolo del 3 ottobre 2020, nonchè altre iniziative che mirano a ricollocare Catania ai vertici della cultura attiva, millenaria passata e contemporanea nel panorama italiano ed internazionale. All’incontro con la stampa sarà presente anche il direttore dell’Istituto Incremento Ippico dr. Alessandro Ferrara.

Sull’iniziativa interviene l’assessore alla cultura Mirabella: “L’evento promosso dalla Fondazione Donà delle Rose è una straordinaria occasione per posizionare la nostra Città al centro di un virtuoso processo multiculturale, che la conferma crocevia di identità e popoli.  Il nostro Summer Fest, voluto da questa Amministrazione e frutto della collaborazione fra tutte le Direzioni comunali per offrire nel post-Covid un segnale di speranza e di rilancio a settori in grande crisi, si è giocato tutto su palcoscenici naturali che rappresentassero l’anima culturale, storica e architettonica della Città. Lo spettacolo al Giardino Bellini del 3 ottobre, culmine di una serie di eventi collaterali, sarà frutto di una contaminazione fra musica, danza e canto e trasporterà gli spettatori in un viaggio nel tempo che, ne sono certa, non lascerà indifferenti i Catanesi. Siamo lieti di collaborare con la Fondazione e la sua Presidente Chiara Modica Donà dalle Rose, perché ci piace che le arti e la cultura trasmettano significati profondi e lancino messaggi universali. 
Catania accoglierà nel migliore dei modi questa performance straordinaria”.

La Fondazione Donà dalle Rose e WISH, nella figura della Presidente, la Contessa veneziana Chiara Modìca Donà dalle Rose, hanno contribuito attivamente e sono state da motore per la rinascita culturale soprattutto del centro storico di Palermo. Si ricorda a mero titolo rappresentativo, oltre la creazione della BIAS che nel 2016 ha aperto più di 23 luoghi al pubblico con mostre di arte contemporanea in dialogo aperto con l’architettura e l’arte antica, da quella medievale a quella barocca, facendo da apri pista all’evento fieristico internazionale di arte contemporanea  “Manifesta 12” , finanziato dalla città di Palermo nel 2018. La Fondazione ha partecipato , unitamente ad altre realtà associative, nate via via, Palermo capitale della cultura. Nel 2014 WISH promossa dalla Fondazione Donà dalle Rose ha ideato e promosso la Via dei Librai coinvolgendo tutti i commercianti del Cassaro Alto di Palermo, il cuore della città e promuovendo una leadership con le associazioni di categoria quali Confcommercio ed altre che hanno poi dato i natali all’ormai storica e super attiva Associazione Cassaro. Numerose sono le iniziative promosse e molte sono ancora le attività che si possono ideare, fare e promuovere, sempre diverse e calzanti con le peculiarità ed i tesori nascosti di tutte le città di questa bellissima ed unica isola, a Palermo abbiamo fatto miracoli e per realizzarli c’è bisogno dell’aiuto e della collaborazione di tutti soprattutto di chi abita e custodisce la tradizione ed il patrimonio di una cultura millenaria come quella siciliana dice la presidente Avv. Chiara Modìca Donà dalle Rose. In allegato il link del video per lo spettacolo del 3 ottobre 2020, il manifesto e la locandina della mostra che si tiene a Palazzo della cultura a Catania. La prenotazione è obbligatoria per prevenire il COvid 19 . Per chi volesse assistere allo spettacolo, la prenotazione è obbligatoria registrandosi al sito www.bias.institute e potrà agevolmente prenotare il suo posto o di altri famigliari o amici inserendo il suo nominativo, mail e telefono. 

Contessa Chiara Modìca Donà dalle Rose

Dr. Rosanna Minafò

Com. Stam.

6 recommended
comments icon0 comments
0 notes
90 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *