Sport

Trasferta impegnativa per i Pata Talenti Azzurri FMI Trial a Sant Julià

• Bookmarks: 4


Sant Julià de Lòria ha ospitato nel fine settimana del 19-20 settembre il Gran Premio di Andorra, terzo appuntamento stagionale del Mondiale Trial con la partecipazione di cinque giovani trialisti coinvolti nel progetto Pata Talenti Azzurri FMI.

Nella classe Trial2 Women la quattordicenne Andrea Sofia Rabino (Beta Rabino Sport – A.M.C. Gentlemen’s) ha concluso al terzo posto la sua prima stagione completa nella FIM Women’s Trial2 World Cup. Quinta e terza nelle due giornate di gara, la trialista supportata dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack ha lottato fino all’ultimo per la conquista della Coppa del Mondo Trial2 Women, maturando alla sua giovane età un’esperienza formativa per il futuro.

Nel Mondiale Trial2 si è invece confermato su alti livelli Lorenzo Gandola (Vertigo – Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro), ottenendo due decimi posti nei due giorni di gara. Nel novero dei Pata Talenti Azzurri FMI, il vice-Campione del Mondo Trial125 in carica Carlo Alberto Rabino (Beta Rabino Sport – A.M.C. Gentlemen’s) ha concluso quindicesimo e ventiquattresimo, diciannovesimo e diciottesimo Andrea Riva (Team TRRS Italia – Dynamic Trial) con l’esordiente nella Trial2 Andrea Gabutti (Team TRRS Italia – Moto Club Lazzate) in crescita più del venticinquesimo e ventitreesimo posto registrati nei due giorni di gara.

Fabio Lenzi, Direttore Tecnico Trial FMI: “Considerata la sua posizione di campionato alla vigilia di questo weekend, speravamo chiaramente in un risultato diverso per Andrea Sofia Rabino. Doveroso ricordare che parliamo di una trialista di soli 14 anni, la più giovane del gruppo ed al debutto nel Mondiale, pertanto questi elementi hanno un po’ condizionato la resa nel weekend senza trascurare un inconveniente riscontrato al termine della giornata di sabato. Andrea Sofia ha in ogni caso messo in mostra le sue capacità nei tre eventi previsti del calendario confrontandosi con Naomi Monnier che ha guidato molto bene nel fine settimana. Siamo convinti questa esperienza arricchirà il suo bagaglio tecnico-agonistico e la aiuterà a crescere per il futuro. Parlando della Trial2, Lorenzo Gandola si è reso protagonista di due prestazioni di ottimo livello e, a differenza di altri piloti, ha dato prova di una buona costanza di rendimento su tutti i terreni. Per Andrea Riva e Carlo Alberto Rabino è stato un fine settimana difficile, mentre Andrea Gabutti si è prodotto in una positiva seconda giornata di gara nonostante un cartellino giallo dubbio che ha comportato 5 punti di penalità, altrimenti avrebbe chiuso più avanti in classifica. Da questo weekend ripartiamo e, pensando al Mondiale, proseguiremo nel programma di lavoro con allenamenti mirati in previsione del conclusivo round previsto a Lazzate.

I Pata Talenti Azzurri FMI del Trial torneranno in azione questo fine settimana a Piazzatorre (BG) per il secondo round del Campionato Italiano mentre per il Mondiale Trial il prossimo appuntamento è fissato nel weekend del 9-11 ottobre a Lazzate (MB), gran finale della stagione 2020.

   Com. Stam.


Doppia Top-10 per Lorenzo Gandola a Sant Julià (Ph. Pep Segales/FIM)
4 recommended
comments icon0 comments
0 notes
53 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *