Libri

Milano: presentazione del volume fotografico “LETTERE DA KYUSHU” di Marco Turchetto

• Bookmarks: 3


Martedì 29 settembre 2020 alle ore 14.30 presso la Libreria Bocca in Galleria Vittorio Emanuele II nr 12 a Milano si terrà la presentazione  del  libro “LETTERE DA KYUSHU”, nel corso di “Una giornata in Giappone”, a cura di Stefano Giglio, che ha ottenuto il patrocinio del Consolato generale del Giappone a Milano e della Fondazione Italia Giappone.  

Il libro, 192 pagine con oltre 250 fotografie, edito da A.Car. Edizioni nella collana Distanze, ISBN 8864902050, racconta il viaggio che ho compiuto nel 2017 nell’isola più meridionale dell’arcipelago giapponese colpita dal terribile terremoto del 2016.

Tutta colpa del rugby. Per l’ennesima volta, tutta colpa del rugby. E, in effetti, anche tutta colpa della mia passione per i viaggi. A dire il vero, anche tutta colpa della mia voglia di fotografare. Adesso che ci penso, credo sia tutta colpa dell’imprinting. Prima regione visitata, primo amore. Avevo deciso di visitare tutte le dodici città giapponesi che ospiteranno le partite della Coppa del Mondo 2019 di rugby. Quattro tappe in tre anni e, nel frattempo, lo studio della lingua che, purtroppo, si sta arenando. Non ho mai viaggiato da solo. Ho sempre avuto con me un bloc-notes e una macchina fotografica. Più tutte quelle persone che frequento e con le quali sono cresciuto. E quelle persone a cui voglio bene. Alle quali, di tanto in tanto, tornato in albergo o nel corso dei lunghi trasporti per raggiungere le diverse mete, ho dedicato un pensiero. Perché quando viaggiamo portiamo a spasso tutto quello che siamo e tutti quelli che sono o sono stati con noi. E a loro penso spesso in viaggio. E, oltre ai vivi, penso a mio padre. Mio padre che non c’è più. Sulla terra, perlomeno. Perché negli occhi mi ha fatto compagnia anche in Giappone. Insomma, potrebbe essere colpa di tutti se viaggio. E scrivo. E vedo. Ma forse è solo colpa mia.

In occasione del Festival dell’Arte e della Cultura “Il SALOTTO DI BOCCA IN GALLERIA”, patrocinato dal Comune di Milano, la Galleria Vittorio Emanuele dal 14 settembre al 31 ottobre diviene il palcoscenico architettonico per veicolare e rappresentare la storica e instancabile operosità meneghina. Dopo un lungo periodo di blocco, dovuto alla pandemia Covid19, si è voluto creare uno spazio culturale aperto e all’aperto, dove chiunque possa portare il proprio contributo e la propria testimonianza, mantenendo, nel rispetto delle regole, le distanze dovute.

Gli incontri si svolgeranno ai tavoli davanti la vetrina della Libreria in Galleria. Tra gli ospiti: Gianvico Camisasca, Vice Presidente Federazione Nazionale dei Diplomatici e Consoli Esteri in Italia; Sergio Dangelo, Artista; Massimo De Carlo, Gallerista; Fabio Fazio, Giornalista presentatore televisivo; Maria Teresa Fiorio, Professoressa storico dell’Arte; Paola Gribaudo, Presidente Accademia Albertina Torino; Pietro Marani Professore storico dell’Arte; Fernando Mazzocca, Professore storico dell’Arte; Ugo Nespolo, Artista; Ugo Pastorino, Direttore Scientifico della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori; Domenico Piraina, Direttore Musei Civici Milano; Michelangelo Pistoletto, Artista; Elena Pontiggia, Professoressa critico d’Arte; Giovanni Poretti, Attore; Massimo Vitta Zelman, Presidente edizioni Skira; Marco Voena, Gallerista.

CS

3 recommended
comments icon0 comments
0 notes
93 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *