Politica

Comune Catania , consigliere ex 5Stelle aderisce al Movimento24 Agosto di Pino Aprile

• Bookmarks: 12


Giovanni Grasso, candidato sindaco di Catania per il Movimento 5Stelle nel 2018 e primo eletto nel consiglio comunale della città etnea, dopo un addio polemico al Movimento, che lo aveva portato a confluire a Maggio del 2019, nel Gruppo Misto, ha aderito al Movimento24 Agosto di Pino Aprile.

Con Grasso, il Movimento nato a Napoli lo scorso anno, approda ufficialmente nel consiglio comunale della seconda città siciliana capoluogo di Provincia.  Giovanni Grasso, 63 anni, docente al Conservatorio “Vincenzo Bellini”, è da sempre occupato nel sociale a supporto di attività benefiche. E’ presidente della settima commissione, Cultura e Turismo al comune di Catania, dove, però, ha avuto dissensi sulla linea politica con i suoi ex compagni di partito su alcune sue scelte politico -amministrative. Appassionato di teatro è “nipote d’arte”, il nonno Giovanni Grasso, è stato l’ispiratore dell’Actor Studio di New York, in cui si sono formati attori del calibro di Marlon Brando e di De Niro. Il consigliere, si è anche distinto per aver sostenuto nella campagna alla presidenza della Regione, Rita Borsellino.

 ” La mia decisione di aderire al Movimento24 Agosto – ha dichiarato Giovanni Grasso – è dipesa soprattutto dalla stima e dal rispetto che mi ha sempre legato a Pino Aprile. Ho letto tutti i suoi libri e l’ho sempre considerato un leader carismatico. L’unico vero difensore del Sud Italia e della cultura siciliana, che riesce a portare avanti con stile i messaggi in cui crede, senza attaccare chi ha pareri diversi o gli stessi amministratori di regioni con una collocazione geografica differente”.

A dare il benvenuto al consigliere Giovanni Grasso, a Palazzo Degli Elefanti, sono stati lo stesso Pino Aprile, insieme al coordinatore regionale Franco  Calderone e i presidenti dei circoli di Messina, Rosalinda De Francesco e di Brolo, Nino Ricciardello, Aldo Bertolone, referente Sicilia orientale Alessandra Di Natale da Ragusa e Francesca Privitera, coordinatrice del circolo di Catania, oltre a numerosi iscritti. 

Com. Stam.

12 recommended
comments icon0 comments
0 notes
108 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *