Sport

Scudetto per Alessia Iezzi e per Emanuele Bernasconi Due carabinieri sul gradino più alto del podio nazionale

• Bookmarks: 9


Lonato (Brescia) – Alessia Jezzi vince il titolo italiano, battendo nell’ordine le due big della fossa olimpica nazionale e mondiale, Silvana Stanco e Jessica Rossa. Alessia, 24 anni, Gs Carabinieri, nativa di Chieti, residente a Manoppello, con il punteggio di 42/50 di finale recupera alla grande e si impone dopo una fase di qualificazione, 111/125, non proprio esaltante.

Si consacra sulle pedane del Trap Concaverde di Lonato dove nel 2015 conquistò il suo primo grande titolo, il Mondiale Junior, due anni dopo tra le grandi, categoria Ladies, vinse la finale di Coppa a Nuova Delhi. La ragazza ha stoffa ed avrà futuro in Nazionale.  

La Finale maschile resta in forse per una buona ora per pioggia la battente, poi si spara e regala grandi emozioni, specie con il duello fino all’ultimo piattello tra i due tiratori laziali, Emanuele Bernasconi, 45 anni romano, e Valerio Grazini, ventottenne di Viterbo, due carabinieri. Alla fine si impone per freddezza ed  esperienza  Bernasconi, 45/50 contro 43 di Grazini. Terzo posto per  Lorenzo Ferrari (33/40).

Si chiude una stagione segnata e condizionata dalla pandemia.

“Annata durissima – il commento del Dt Albano Pera- Speriamo che per la prossima il Covid 19 ci permetterà di disputare gare internazionali, ne abbiamo estremamente bisogno per gestire al meglio la preparazione per l’Olimpiade”.

Chiosa finale del presidente della Fitav Luciano Rossi: “Stagione anomala, ma gestita in modo eccellente dal nostro mondo, donne e uomini, che con grande passione e professionalità hanno permesso che le gare e tutto si realizzasse con zero errori. Complimenti e un grazie di cuore a tutti. Il prossimo anno ci aspettano tante gare, una su tutte, la Olimpiade, dove cercheremo di onorare la nostra tradizione ”.

CLASSIFICHE

Fossa Olimpica

Ladies: 1° Alessia Iezzi 111/125, 42/50; 2° Silvana Maria Stanco 117, 39/50; 3° Jessica Rossi 112, 29/40.

Eccellenza: 1° Emanuele Bernasconi 120/125, 45/50; 2° Valerio Grazini 117 + 2, 43/50; 3° Lorenzo Ferrari 117+9, 33/40. 

Com. Stam.

9 recommended
comments icon0 comments
0 notes
73 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *