Mondo

Entrato in vigore il trattato che proibisce le armi nucleari

• Bookmarks: 14


Il Tpan, il Trattato per la proibizione delle armi nucleari, è entrato in vigore. Con il deposito dello strumento di ratifica da parte dell’Honduras, il 50esimo stato a farlo, il trattato è entrato in vigore in tutto il mondo, divenendo ormai vincolante per le diverse nazioni.

Il Tpan era stato adottato da una conferenza delle Nazioni unite il 7 luglio 2017 e per la prima volta vieta lo sviluppo, i test, la produzione, l’immagazzinamento e il trasferimento delle armi nucleari in qualsiasi circostanza. Il trattato supera il precedente Tnp, il Trattato di non proliferazione nucleare del 1970, con il quale cinque stati (Stati Uniti, Russia, Cina, Francia e Regno Unito) erano riconosciuti come potenze nucleari, mentre tutti gli altri erano costretti a rinunciare ai programmi di armamento nucleare, in cambio della promessa di un uso pacifico della tecnologia nucleare, promessa che finora non è mai stata mantenuta, tant’è che altri paesi, come India, Pakistan e Corea del Nord, hanno deciso di non aderire al Tnp o di ritirarsi da esso e sviluppare così un proprio arsenale, creando spesso tensioni. Con il Tpan è arrivata la svolta, ecco perché le cinque superpotenze non lo hanno firmato, nel timore che il nuovo testo di diritto internazionale possa fare aumentare la pressione internazionale a favore di un totale disarmo senza condizioni, ledendo la loro posizione di leader nucleari.

Ciro Cardinale

CS

14 recommended
comments icon0 comments
0 notes
124 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *