Sport

Ottimo finale di stagione per i Pata Talenti Azzurri FMI Supermoto

• Bookmarks: 4


Il Circuito di Pomposa ha ospitato sabato 24 e domenica 25 ottobre rispettivamente il quinto e sesto round degli Internazionali d’Italia Supermoto 2020 con i tre giovani piloti coinvolti nel progetto Pata Talenti Azzurri FMI in grado di portare a compimento una stagione di soddisfazioni e di prestigiosi traguardi raggiunti. Nel conclusivo appuntamento stagionale, gli atleti supportati dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack si sono affermati ai vertici delle rispettive classi di appartenenza, centrando i rispettivi obiettivi stagionali.

Nella classe S4 Kevin Vandi (Honda L30 Racing) si è assicurato il titolo italiano, approcciandosi con la giusta mentalità al weekend di gara. Senza correr rischi inutili, gestendo la situazione ed il vantaggio in campionato sapientemente costruito nei precedenti round, il giovane Pata Talento Azzurro ha ottenuto quattro podi indispensabili per raggiungere questo traguardo: 2° sabato (2° e 3° nelle due gare), 3° domenica con 2 terzi posti, laureandosi Campione Supermoto S4 2020.

Il weekend di Pomposa ha proiettato nell’élite della S2 Luca Bozza (Honda L30 Racing), 2° e 5° nelle due giornate di gara con un doppio terzo posto sabato, conquistando il 2° posto in campionato nella graduatoria riservata ai piloti italiani ed il 3° nell’assoluta.

Conclusivo appuntamento stagionale ricco di soddisfazioni anche per Gioele Filippetti (Honda Team FRT Racing 2), protagonista sabato con il primo podio assoluto (3°) in carriera di giornata nella top class S1 con un 2° ed un 4° posto (2° tra gli tra gli italiani), per poi concludere nella top-5 l’indomani.

A Pomposa era inoltre presente Alberto Surra, pilota dei Pata Talenti Azzurri FMI della Velocità e vice-Campione CIV Moto3 2020, il quale si è messo in mostra nella S4 con tre manche vinte e l’affermazione di giornata domenica.

Massimo Beltrami, Direttore Tecnico Supermoto FMI: “Il bilancio è più che positivo. La giornata di allenamento effettuata proprio a Pomposa lunedì scorso ha sortito gli effetti sperati. Si è trattato un Raduno Collegiale ben azzeccato nelle tempistiche, consentendo ai nostri ragazzi l’opportunità di prepararsi al meglio per il conclusivo appuntamento stagionale. Kevin Vandi ha centrato l’obiettivo rappresentato dalla conquista del titolo S4, correndo con l’attenzione rivolta proprio a conseguire questo traguardo, controllando la situazione senza prendersi rischi inutili. Un bel traguardo per Kevin, così come per Luca Bozza, secondo a compimento di una stagione vissuta con una rimarchevole progressione in termini di performance espresse. Da rimarcare il primo podio nella top class S1 di Gioele Filippetti, a conferma della crescita evidenziata negli eventi previsti dal calendario. Per questi risultati possiamo ritenerci soddisfatti, in quanto sono stati raccolti i frutti del lavoro compiuto per tutto l’arco della stagione. Confidiamo di proseguire su questa strada anche l’anno prossimo, consentendo ai nostri ragazzi di accrescere il loro bagaglio tecnico e di esperienze ad alti livelli nella specialità.

Com. Stam.

4 recommended
comments icon0 comments
0 notes
92 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *