Breve

La polizia municipale vince la prima causa: “3 ore in più”

• Bookmarks: 1


Tre ore in più per i contrattisti a termine della Municipale. Diversi sindacati si sono adoperati nei giorni scorsi per ottenere un contratto di lavoro full time; l’Amministrazione Comunale ha risposto concedendo loro tre ore di servizio in più. Questi vigili urbani hanno un contratto di cinque anni e fino al 31 marzo scorso lavoravano venti ore la settimana; dal 1 di aprile svolgeranno un servizio di ventitré ore, ma non sono del tutto soddisfatti. Un contratto full time prevede trentacinque ore di servizio, quindi, si è ancora lontani dalla meta. Il sindacato Uil ha intenzione di continuare a perorare la causa e i membri chiedono «uno sforzo in più da parte dell’amministrazione che ha già fatto un passo avanti nelle ultime settimane», come dichiara Salvatore Sampino, segretario provinciale di Uil. «Sono circa 2700 i contrattisti e dare questa mezz’ora in più per la parte amministrativa del reparto ha senso, mentre per i vigili che lavorano in strada è cambiato poco si tratterebbe di avere ottantacinque pattuglie in più a settimana per strada» aggiunge Sampino. Le richieste rimangono invariate e i sindacati continueranno a battersi per i loro diritti.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
42 views
bookmark icon