Notizie

“Accanto agli ultimi”, doppio appuntamento a Danisinni e Brancaccio Oggi altre cinquanta vaccinazioni in periferia

• Bookmarks: 8


“Accanto agli ultimi” fa il bis. Due le squadre di medici vaccinatori in forza all’ufficio del commissario all’emergenza Covid di Palermo che, tra stamattina e oggi pomeriggio, hanno raggiunto i quartieri di Danisinni e Brancaccio: 50 persone vaccinate in poche ore, che si aggiungono alle 98 immunizzate questa settimana, nell’ambito dei vari appuntamenti tra Zisa, Zen e Missione Speranza e Carità. Altri 100 sono stati i vaccinati all’ambulatorio di quartiere a Borgovecchio in due settimane di attività.

Per un totale di almeno 280 persone immunizzate, considerando anche i due gruppi di senzatetto vaccinati a fine aprile nel cuore di Ballarò e tra i quadri di Villa Zito. 

In mattinata i primi 25 residenti a Danisinni, quartiere popolare nel letto del fiume Papireto che un tempo attraversava la città, hanno ricevuto la loro dose di siero anti-Covid alla parrocchia Sant’Agnese. “È un’iniziativa che ha un grande peso per un territorio come il nostro che ha molto sofferto la pandemia – ha detto Fra Mauro Billetta -. Tra economia precaria e lavoro nero, gli abitanti di Danisinni hanno vissuto quest’ultimo anno in condizioni di estrema vulnerabilità. La parrocchia fa da presidio e collante sociale”.

Nel pomeriggio, tappa a Brancaccio al Centro Padre Nostro, un’altra realtà attiva e radicata da anni nel quartiere. Per il presidente Maurizio Artale, le vaccinazioni in periferia sono iniezioni di fiducia: “Venendo qui, i medici offrono un servizio a persone in difficoltà e le sensibilizzano all’importanza del vaccino. Le persone si fidano e aderiscono con slancio”. 

La campagna “Accanto agli ultimi”, lanciata dal governo regionale, è portata avanti dalla struttura commissariale per l’emergenza Covid di Palermo e dal Comune. “Vogliamo mettere in piedi una rete che coinvolga le associazioni, aiutandoci a rendere la vaccinazione ancora più capillare – dichiara il commissario Covid di Palermo e provincia, Renato Costa -. Dalla pandemia usciremo solo proteggendoci con il vaccino. Tutti insieme. Nessuno escluso”.

Com. Stam.

brancaccio

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
8 recommended
comments icon0 comments
0 notes
104 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *