Notizie

Al Parco archeologico di Solunto va in scena “La Bellezza” un progetto di Angelo Butera

• Bookmarks: 12


Palermo – Domenica 19 settembre alle 18,30 nella cornice del Parco Archeologico di Solunto si svolgerà la quinta edizione de “La Bellezza: luoghi antichi che raccontano il presente”, progetto ideato da Angelo Butera e sostenuto dall’assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità siciliana e dAl Parco Archeologico di Himera Solunto e Monte Jato, diretto da Stefano Zangara.

La Bellezza” quest’anno prenderà in esame Bagheria, la città delle ville ma anche dei limoni, della quale, attraverso le voci di esperti e protagonisti verrà raccontata l’anima e la storia.

“Il Parco di Solunto si arricchirà delle voci di quanti, negli anni, hanno reso grande Bagheria. La storia del passato – sottolinea l’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà – si coniuga con il presente per offrirci tutte le sfumature di una città che è talmente intrisa di bellezza da aver generato numerosi artisti che hanno riscontrato successo a livello internazionale, portando nel mondo una Sicilia che è cultura, natura, mare e campagna”.

A condurci in questo viaggio attraverso l’arte, la storia, le curiosità e i misteri di Bagheria saranno l’attrice Patrizia D’Antona e lo storico Tommaso Romano che, sulle ali della memoria, ci parleranno di Renato Guttuso, di Dacia Maraini, di Ignazio Buttitta, di Giacomo Giardina, poeta pecoraio futurista, ma anche della famiglia Ducato, storici decoratori di carretti siciliani, di Peppuccio Tornatore e di tantissimi altri che saranno raccontati anche attraverso la voce di numerosi ospiti, tra cui Michele Ducato, erede della omonima famiglia, Carlo Puleo, pittore e memoria storica di Bagheria, il giornalista Martino Grasso.

Alla serata parteciperanno la cantante Giuliana Di Liberto, il poeta Michelangelo Balistreri, gli attori Marco Feo e Dario Frasca.

Al pubblico presente verrà fatto dono di una reticella di limoni di Bagheria.

Com. Stam.

12 recommended
comments icon0 comments
0 notes
132 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *