Sport

Al via dal Misano World Circuit il Ride to FIM Awards

• Bookmarks: 7


Giovedì 1° settembre, in occasione del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, il Misano World Circuit “Marco Simoncelli” ha ospitato il primo appuntamento del progetto Ride to FIM Awards, con un workshop dedicato alla formazione dei giovani piloti.

Ride to FIM Awards – the Future of Motorcycling è il progetto chela Federazione Internazionale di Motociclismo (FIM) ha lanciato insieme alla Federazione Motociclistica Italiana (FMI). Iniziativa strutturata su un percorso di quattro eventi che, a partire da settembre, condurranno alla celebrazione dei Campioni del Mondo di Motociclismo, i FIM Awards, previsti per il 3 dicembre a Rimini in Italia.

Il workshop di Misano era dedicato alla formazione professionale dei giovani piloti riguardo al tema “Come essere un pilota professionale”, con un focus sullo sviluppo del talento, sull’adeguata comunicazione con i media e sui rapporti con l’ambiente di lavoro. Elementi importanti per la corretta formazione professionale dei nostri campioni in divenire.

Un pubblico di giovani piloti provenienti da CIV Junior, Women’s European Cup e i Pata Talenti Azzurri FMI hanno avuto l’occasione di ricevere i consigli e l’esperienza di giornalisti come Antonio Boselli di SkySport e Paolo Ianieri della Gazzetta dello Sport.

In aggiunta ai giornalisti, Loris Capirossi; Ana Ezpeleta (Dorna Talent promotion Department Director); Aldo Drudi (rinomato designer nel motorsport); Paolo Ciabatti (Ducati Corse Sports Director); Massimo Rivola (CEO Aprilia Racing), Giorgio Barbier (Director Pirelli Motorsport), Rocco Lopardo (Vice Presidente FMI), Simone Folgori (Coordinatore Comitato Velocità FMI) e Raffaele Prisco (Coordinatore Direzione Tecnica FMI) erano presenti per fornire il loro contributo. La Dott.ssa Emma Bove, esperta di coaching, ha dato un’idea su come esprimere al meglio il proprio potenziale. All’evento hanno partecipato anche piloti quali Celestino Vietti Ramus e Nicolò Antonelli (Moto2, Mooney VR46 Racing Team); Michele Pirro (MotoGP, Aruba.it Racing) e Matteo Ferrari (MotoE, Felo Gresini).

Al termine del workshop, Andrea Albani, Managing Director di Santa Monica Spa, ha presentato il progetto “Sport & Electric Motorcycle”, un percorso di studio sostenuto da un pool di case costruttrici impegnate nella formazione professionale del motorsport, destinato agli studenti delle scuole professionali.

Il workshop è stato trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook di Motosprint, Media Partner di Ride to FIM Awards e FIM Awards 2022, ed è stato condotto da Federico Porrozzi, direttore di Motosprint, e Barbara Pedrotti. Rocco Lopardo ha inoltre premiato i giovani piloti con un riconoscimento per la loro partecipazione.

Damiano Zamana, Deputy CEO FIM: “L’evento, organizzato nella regione ospitante, si inserisce in un progetto di sinergia territoriale a cui hanno partecipato esperti del settore, giornalisti, motociclisti, rappresentanti dell’industria motociclistica e delle istituzioni. La FIM rafforza costantemente i suoi legami con le parti interessate al fine di aumentare il livello di professionalità dei giovani corridori”.

Eventi Ride to FIM Awards
•    24-25 Settembre, Rotonda Fellini, Rimini – Tavola rotonda “Il futuro: il mototurismo come vettore degli obiettivi di sviluppo sostenibile”.


•    29 Novembre, Museo Ducati Borgo Panigale, Bologna – Tavola rotonda “Il futuro: sostenibilità e motociclismo”


•    3 Dicembre, Teatro Galli, Rimini – Meet&Greet FIM World Champions.

Nella foto l’intervento di Rocco Lopardo (Vice Presidente FMI). Foto Gp Agency.

Com. Stam./foto

7 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
59 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.