Auto

Ancora soddisfazioni dai licenziati E-Sport di Automobile Club Lucca: Lucca Racing Simulation in evidenza al Rally virtuale Casentino

• Bookmarks: 16


Davide Noto conquista la “top ten” nella classe R2B, conquistando tre punti nella classifica generale. Ottime indicazioni anche dagli altri interpreti lucchesi in gara.

Lucca: È soddisfacente, il resoconto analizzato da Automobile Club Lucca a conclusione del Rally Virtuale Casentino, appuntamento che ha chiamato a raccolta gli interpreti del panorama E-Sport e che ha visto i conduttori di Lucca Racing Simulation conquistare posizioni di rilievo. Un percorso, quello della formazione in possesso di licenza AC Lucca, sviluppato sulle prove speciali del Virtual International Rally Cup, campionato legato alla serie reale ed alla sua terza manche stagionale. Sulle prove speciali aretine, a distinguersi è stato Davide Noto, nono nella classe R2B ed autore di una prestazione valsa la conquista di tre punti nella classifica generale, al volante della Peugeot 208. Nella stessa classe, un problema di software ha compromesso la partecipazione di Matteo Innocenti, già protagonista sulle strade virtuali del Rally Piancavallo di maggio.

Nella classe R5, diciassettesima posizione per Daniele Panelli, su Volkswagen Polo e ventesima piazza per Sebastiano Violante, su Skoda Fabia. In ottica assoluta, la “palma” di primo conduttore lucchese è andata a Davide Noto, seguito – nell’ordine – da Daniele Panelli e Sebastiano Violante. Il prossimo impegno di campionato vedrà i protagonisti cimentarsi sulle strade del Rally Appennino Reggiano, in programma a fine agosto.

Nella foto : il team di Lucca Racing Simulation.

Com. Stam.

16 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
209 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.