Sport

ARCO CdM: 2 ori e 1 bronzo per l’Italia. Volano i compound azzurri

• Bookmarks: 34


World Cup (3^ prova) Antalya (TUR), 18-23 giugno 2024 Volano i compound azzurri con 2 ori e 1 bronzo! Prima vittoria in coppa per Elisa Roner che conquista anche la finalissima di Tlaxcala (Mex) domani mauro nespoli in campo per il podio 

E’ da applausi l’Italia del compound ad Antalya. In Turchia, dove si sta svolgendo la terza tappa di Coppa del Mondo, gli azzurri vincono tutte e tre le finali disputate, la squadra maschile (Bruno, Fregnan, Godano) batte la Turchia 235-228 e si prende l’oro, il mixed team Fregnan-Roner grazie al 159-158 sulla Colombia sale sul terzo gradino del podio. Grande impresa per Elisa Roner che si porta a casa l’oro vincendo la finalissima contro l’estone Paas 146-145, guadagnandosi così l’accesso diretto alla finalissima di World Cup che si disputerà a Tlaxcala (Mex) il 19-20 ottobre. 

PRIMO ORO IN COPPA PER ELISA RONER – L’arciera portacolori delle Fiamme Gialle scende in campo prima per la semifinale dove si trova nuovamente davanti la n.1 del world ranking, la britannica Ella Gibson, sconfitta 146-145. In finale contro Meeri-Marita Paas l’azzurra si trova sotto dopo le prime tre frecce 29-28, poi però ribalta tutto nei successivi due parziali vinti 29-27 e 30-29. Il vantaggio ora è di due punti, l’avversaria prova a recuperare con il 30-29 del quarto set ma l’ultimo si chiude 30-30 e decreta la vittoria di Elisa Roner. La 22enne trentina, dopo il bronzo individuale ad Antalya nella tappa dello scorso anno, ha compiuto una grande impresa raggiungendo il suo primo oro individuale nel circuito di coppa che le vale anche la finalissima in Messico a ottobre.  

L’ORO A SQUADRE – Meno sudato è l’oro della squadra maschile formata da Marco Bruno, Elia Fregnan e Michea Godano che schianta la Turchia (Akcaoglu, Haney, Sezgin) con un netto 235-228. Decisiva è la partenza sprint degli azzurri che dopo due tornate di frecce (59-56 e 58-56) mettono già ampia distanza nel punteggio. Non finisce qui però perché l’Italia continua a martellare e chiude alla grande con un 59-57 e un 59-59. Un risultato eccellente che dà seguito allo storico primo posto ottenuto recentemente dagli azzurri ai Campionati Europei di Essen (Ger). 
IL BRONZO MIXED TEAM – Magistrale è poi la prova del mixed team che porta al bronzo Elia Fregnan ed Elisa Roner contro la Colombia di Lopez e Gomez Zuluaga. Gli azzurri tirano 15 frecce sul “10” e solo una sul 9 (record mondiale sfiorato) lasciando pochissimo spazio agli avversari e vincono il match 159-158 con i parziali di 40-38, 39-40, 40-40 e 40-40. Un match fantastico per qualità espressa dagli italiani e la capacità di non subire la pressione degli avversari.
DOMANI NESPOLI SI GIOCA IL PODIO – Domani c’è ancora una possibilità di medaglia per l’Italia nell’arco olimpico con Mauro Nespoli che intorno alle 14 italiane (diretta su Archery+) affronta in semifinale il brasiliano numero uno del mondo Marcus D’Almedia, chi vince si giocherà l’oro con il vincente di Bommadevara (IND)-Kim Woojin (KOR).
FOTO WORLD ARCHERY LIBERE DA DIRITTI EDITORIALI

Com. Stam. + foto FITARCO

Elisa Roner in lacrime abbraccia il coach Flavio Valesella
l’abbraccio tra i due azzurri dopo la vittoria del bronzo misto compound
Elisa Roner oro compound ad Antalya
gli azzurri del compound esultano dopo la vittoria
34 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
134 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com