Sport

ARCO CdM Antalya-Parigi 2024: Azzurre subito con l’Indonesia per la rimonta nel ranking

• Bookmarks: 41


World Cup (3^ prova) Antalya (TUR), 18-23 giugno 2024 Azzurri Compound per l’oro le azzurre dell’olimpico con l’Indonesia per sperare nel pass olimpico

Terminata la qualifica degli olimpici ad Antalya (Tur). In chiave qualificazione olimpica, le azzurre Andreoli, Boari e Rebagliati domani sfideranno al primo turno l’Indonesia, una delle squadre da superare nel World Ranking per sperare nel pass per Parigi 2024.  Nella mattinata gli azzurri del compound hanno raggiunto la finale per l’oro a squadre contro i padroni di casa della Turchia

Concluse ad Antalya, in Turchia, le frecce di qualifica dell’arco olimpico per la terza tappa di Coppa del Mondo. Gli occhi sono tutti puntati sull’Italia femminile che è ancora in corsa per il pass olimpico ma deve recuperare posizioni nel ranking mondiale, che metterà a disposizione di questa manifestazione gli ultimi due pass a squadre, sia al maschile che al femminile. Al mattino si sono disputate le eliminatorie a squadre della divisione compound, che hanno visto gli azzurri Michea Godano, Elia Fregnan e Marco Bruno raggiungere la finale per l’oro che si disputerà sabato con i padroni di casa della Turchia. 

Tatiana Andreoli, Lucilla Boari e Chiara Rebagliati hanno chiuso le 72 frecce di ranking round con 1938 punti al decimo posto e affronteranno al primo turno l’Indonesia (Choirunisa, Kamal, Ocatvia), una delle squadre che le azzurre devono superare nella classifica mondiale per provare a volare a Parigi. 
Le altre sono la Colombia, che non è entrata nel tabellone degli scontri e quindi non guadagnerà punti e l’India che ha 35 punti di vantaggio sulle azzurre e al termine delle frecce di oggi ha concluso al quinto posto, già qualificata agli ottavi dove sfiderà una tra USA e Olanda.
Per riuscire a staccare il pass per le Olimpiadi l’Italia non solo deve battere domani mattina l’Indonesia ma deve anche arrivare in fondo alla competizione a squadre puntando a una medaglia per accumulare più punti possibile. In questo senso è buona la composizione del tabellone perché le azzurre non incontreranno le maestre coreane prima delle semifinali, anche se sulla strada di Andreoli, Rebagliati e Boari, se riuscissero a battere l’Indonesia, agli ottavi ci sarà un’avversaria del calibro di Taipei.

I RISULTATI DEGLI OLIMPICI – Per quello che riguarda la tappa di Coppa del Mondo, ottima la prova di Mauro Nespoli che chiude al nono posto con 680 punti, mentre Alessandro Paoli è trentanovesimo con 664 e Federico Musolesi è 59esimo con 660. Nelle eliminatorie Nespoli sfiderà D’Amour (ISV), Musolesi affronterà Grande (MEX) e Paoli il francese Valladont. Nella gara a squadre gli azzurri sono ottavi con 2004 punti e sono già agli ottavi dove se la vedranno con la vincente di USA-Lussemburgo. 
Nel femminile diciottesimo posto con 654 punti per Chiara Rebagliati, Lucilla Boari è trentaquattresima con 646 e Tatiana Andreoli è cinquantunesima a 638, le avversarie saranno rispettivamente Cavic (SLO), Choirunisa (IND) e Kaufhold (USA).
Nel mixed team l’Italia sarà formata da Mauro Nespoli e Chiara Rebagliati che dopo il decimo posto con 1334 punti inizieranno la corsa nel tabellone eliminatorio contro la Colombia.
GLI AZZURRI COMPOUND IN FINALE PER L’ORO – Questa mattina grande impresa dell’Italia compound: Marco Bruno, Elia Fragnan e Michea Godano sono in finale per l’oro. Continua il grande periodo di forma del terzetto che aveva messo a referto il secondo miglior punteggio in qualifica e oggi non ha sbagliato un colpo battendo tutti gli avversari. La strada degli azzurri è iniziata con una vittoria netta contro l’Olanda per 233-227, poi è stato superato l’ostacolo Ungheria per un solo punto (234-233) e infine è arrivata la zampata in semifinale con la Francia. L’Italia batte i transalpini in una sfida ancora una volta decisa per un solo punto (234-233). Sabato alle 9,40 (ora italiana) la finale per l’oro sarà contro la Turchia (Akcaoglu, Haney, Sezgin) e verrà trasmessa in diretta su Archery+, mentre una sintesi della manifestazione verrà trasmessa nei prossimi giorni da Rai Sport.
Sconfitta invece ai quarti di finale per la formazione femminile formata da Elisa Roner, Marcella Tonioli e Irene Franchini messe KO dalla Turchia 230-229. 

PROGRAMMA – Domani, giovedì 20 giugno, si disputeranno al mattino le eliminatorie a squadre dell’arco olimpico, dai 1/12 di finale fino alle semifinali. Al pomeriggio tornano in campo i compound per le eliminatorie individuali. Venerdì 21, al mattino, tutte le eliminatorie mixed team e nel pomeriggio le sfide individuali del ricurvo. Sabato 22 le finali per il podio compound che vedranno in campo gli azzurri per l’oro contro la Turchia e domenica 23 si chiude con i match individuali e a squadre dell’arco olimpico. 

FOTO LIBERE DA DIRITTI EDITORIALI

Com. Stam. + foto

Lucilla Boari e Chiara Rebagliati durante la qualifica
Italia e Turchia si giocheranno l’oro a squadre compound sabato
Gli azzurri compound in azione durante le eliminatorie
41 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
141 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com