Sport

ARCO CdM: sfuma la qualificazione delle azzurre per Parigi. Roner in semifinale

• Bookmarks: 39


World Cup (3^ prova) Antalya (TUR), 18-23 giugno 2024 sfuma la qualificazione olimpica delle azzurre attraverso il ranking Elisa Roner in semifinale nel compound

Terminata ad Antalya (Tur) la giornata dedicata alle eliminatorie a squadre dell’olimpico e quelle individuali del compound. Gli occhi erano tutti puntati sulle azzurre Tatiana AndreoliLucilla Boari e Chiara Rebagliati che avrebbero dovuto arrivare a medaglia per scalare il ranking mondiale e provare a conquistare uno degli ultimi due pass a squadre a disposizione per i Giochi di Parigi 2024.
La corsa delle azzurre è partita bene con la vittoria sull’Indonesia 5-4 (25-24) allo shoot off. Il successo ha permesso all’Italia di eliminare la diretta avversaria nel ranking mondiale, ma non è bastato per scavalcare le indonesiane perché il terzetto italiano, pur avendo battuto agli ottavi un’avversaria forte come Taipei per 5-3, si è poi fermato ai quarti con la sconfitta contro il Giappone per 5-1. Niente semifinale e niente possibilità di conquistare una medaglia che avrebbe garantito un punteggio più alto nel World Ranking e la speranza di portare la squadra a Parigi.
Speranza svanita anche per il Giappone che era sotto l’Italia nel ranking e si è fermata alla finale per il bronzo, vinta contro l’India 6-0, ma non sufficiente per superare nella graduatoria l’Indonesia e soprattutto l’India. Sono queste le ultime due squadre ad aver staccato il biglietto per la Francia, in attesa dell’ufficializzazione da parte di World Archery.A giocarsi la sfida per l’oro a squadre femminile nella tappa di coppa saranno domenica Francia e Corea del Sud.

L’Italia scenderà quindi in campo questa estate all’Esplanade des Invalides con quattro titolari: il trio maschile che gareggerà nella prova a squadre e con tre elementi nell’individuale, un’atleta nel femminile individuale e anche nella prova del mixed team.

Per quanto riguarda le eliminatorie a squadre maschili Mauro Nespoli, Federico Musolesi e Alessandro Paoli hanno perso agli ottavi 6-0 contro gli Stati Uniti uscendo di scena nella corsa alle medaglie.
Gli USA sono poi stati battuti ai quarti dalla Corea del Sud, quindi anche il trio a stelle e strisce non è riuscito a scalare il ranking e a guadagnarsi il pass olimpico a squadre che dovrebbe essere assegnato a India e Cina, rispettivamente seconda e quinta della graduatoria mondiale, ma le prime due tra le Nazioni non ancora qualificate con le squadre.
Al termine delle sfide odierne anche nella competizione degli uomini domenica si giocheranno il gradino più alto del podio Corea del Sud e Francia, mentre il bronzo se lo è guadagnato la Cina, che ha battuto il Giappone 5-1. 
RONER IN SEMIFINALE NEL COMPOUND – Dopo aver raggiunto la finale per l’oro a squadre maschile contro la Turchia, un’altra giornata proficua per il compound azzurro. Al termine delle eliminatorie individuali Elisa Roner ha infatti raggiunto la semifinale. Sabato sfiderà alle ore 13,15 nuovamente la n.1 al mondo Ella Gibson (Gbr), con la quale aveva perso la finalissima dei recenti Europei di Essen (Ger) dopo lo spareggio, ma che aveva battuto nella finale per il bronzo, proprio ad Antalya, nella tappa di Coppa del 2023. Dall’altra parte del tabellone Toja Ellison (Slo) contro Meeri-Merita Paas (Est). 
Roner ha raggiunto la semifinale dopo aver battuto ai 1/32 Hasler (Aut) 148-131, ai 1/16 la compagna di squadra Marcella Tonioli 144-142 (in precedenza vincente allo shoot off 141-141 (10-8) con la slovacca Kocutova), agli 1/8 Vennam (Ind) 147-145 e ai 1/4 Ramirez Gonzalez (PUR) dopo lo spareggio 143-143 (10-9). Termina agli ottavi invece la corsa di Irene Franchini che prima vince 144-141 con la tedesca Walter, poi si ripete con la kazaka Zhexebinova e infine perde 141-137 con l’estone Paas. 
Nel maschile non vanno oltre gli ottavi di finale Elia Fregnan, sconfitto dal francese Boulch 148-145 dopo i successi 146-129 con De La Cruz (PHI) e 146-144 con Kullberg (SWE), e Marco Bruno eliminato da Mike Schloesser (NED) 147-145 dopo aver battuto lo slovacco Pavlik 148-142 e il brasiliano Abreu allo shoot off 145-145 (10-10*). Michea Godano si ferma un passo prima dopo la vittoria 145-144 con lo svizzero Haefelfinger e il ko per 146-145 con il kazako Tyutyun.

PROGRAMMA – Domani, venerdì 21 giugno, al mattino, si disputeranno tutte le eliminatorie mixed team e nel pomeriggio le sfide individuali del ricurvo. Sabato 22 sono previste le finali per il podio compound che vedranno in campo gli azzurri per l’oro contro la Turchia al mattino ed Elisa Roner nel pomeriggio si giocherà il podio individuale, mentre domenica 23 giugno si chiude con i match per il podio dell’arco olimpico.Le gare del fine settimana saranno trasmesse in diretta su Archery+ e nei giorni successivi una sintesi della competizione verrà mandata in onda da Rai Sport

FOTO WORLD ARCHERY LIBERE DA DIRITTI EDITORIALI

Com. Stam. + foto FITAV

Gli azzurri dell’olimpico nelle eliminatorie con gli USA
Le azzurre dell’Olimpico ad Antalya
Elisa Roner al tiro ad Antalya
39 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
121 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com