Sport

ARCO Giochi Paralimpici: domani gli azzurri in gara

• Bookmarks: 6


Giochi Paralimpici – Tokyo2020 27 agosto – 4 settembre 2021 Domani azzurri in campo per le 72 frecce di ranking round

Anche il tiro con l’arco è pronto a cominciare allo Yumenoshima Park Archery Field di Tokyo. Gli azzurri hanno smaltito il fuso orario e, dopo gli allenamenti e i tiri di prova ufficiali, domani saranno in campo per le 72 frecce di ranking round 

Hanno partecipato con grande emozione alla cerimonia di apertura, hanno smaltito il fuso orario e, dopo cinque giorni di allenamento e i tiri di prova ufficiali di oggi, sono pronti ad andare sulla linea di tiro dello Yumenoshima Park Archery Field di Tokyo per le 72 frecce di ranking round. Per gli 8 arcieri azzurri in gara sarà una giornata importante perché, in base al loro risultato in qualifica, sapremo al termine della giornata di domani la composizione dei tabelloni degli scontri diretti individuali e mixed team. 

I NUMERI E GLI AZZURRI IN GARA
Sono 42 le Nazioni rappresentate a Tokyo, 79 gli arcieri del maschile e 60 le atlete del femminile per un totale di 139 arcieri così distribuiti: 31 nel ricurvo maschile, 24 nel ricurvo femminile, 36 nel compound maschile e 24 nel compound femminile, 12 nel W1 maschile e 12 nel W1 femminile. 
L’Italia scenderà in campo nel ricurvo con la pluricampionessa Elisabetta Mijno (Fiamme Azzurre), insieme agli esordienti Enza Petrilli (Asd Aida) e Stefano Travisani (Fiamme Azzurre). Nel compound saranno invece 4 gli alfieri azzurri: Eleonora Sarti (Fiamme Azzurre) che ha già gareggiato a Rio 2016 con l’esordiente Maria Andrea Virgilio (Dyamond Archery Palermo), mentre nel maschile ci saranno Matteo Bonacina (Arcieri delle Alpi) e Paolo Cancelli (Arcieri dlf Voghera). Nel W1 difenderà il tricolore la giovane Asia Pellizzari (Arcieri del Castello). 
L’Italia sarà in gara nelle sfide individuali delle tre categorie previste (Ricurvo Open, Compound Open, W1), ad esclusione del W1 maschile e del mixed team W1. A partire da Rio 2016 non sono più previste infatti le competizioni a squadre maschili o femminili, sostituite appunto dalla gara a squadre miste. 
Al seguito degli azzurri sono presenti in loco il CT Willy Fuchsova, gli allenatori Stefano MazziAntonio Tosco e Fabio Fuchsova, oltre alla fisioterapista Chiara Barbi
L’Italia è rappresentata a Tokyo, oltre che dal Presidente FITARCO Mario Scarzella che, dopo i successi alle Olimpiadi, è tornato oggi in Giappone e sarà presente nelle vesti di vicepresidente vicario World Archery, anche con due giudici di gara: Martino Miani Andrea Bortot nel ruolo di Direttore dei Tiri.

IL PROGRAMMA DI GARA
Dopo i tiri di allenamento e la “familiarizzazione” sul campo delle eliminatorie e finali dei giorni scorsi, domani gli azzurri andranno sulla linea di tiro dello Yumenoshima Park Archery Field per le 72 frecce di ranking round che definiranno i tabelloni degli scontri diretti individuali e a squadre miste.
Sabato 28 agosto si disputeranno i 32esimi e 16esimi di finale del compound maschile (a partire dalle ore 9 del mattino a Tokyo, ore 2 di notte in Italia). Dalle ore 10,30 del mattino in Italia si disputeranno invece le eliminatorie e le finali del mixed team W1, gara alla quale non prenderà parte l’Italia non avendo qualificato un atleta al maschile in questa categoria. 
Domenica 29 agosto durante la notte italiana si disputeranno i 16esimi del compound femminile e successivamente gli ottavi del mixed team compound. Poi, dalle 10,30 del mattino italiane fino alle ore 14,00 circa si disputeranno le sfide del misto compound dai quarti fino ai match per il bronzo e per l’oro. 
Lunedì 30 agosto si svolgeranno le eliminatorie del compound femminile dagli ottavi di finale, a partire dalle 2,00 di notte italiane, fino ai match per il podio che cominceranno alle 6,20 del mattino, mentre nel pomeriggio di Tokyo si disputeranno le eliminatorie e finali del W1 maschile, gara nella quale non ci saranno azzurri sulla linea di tiro.  
Martedì 31 agosto, sempre dalle 2,00 di notte fino alle 6,20 del mattino in Italia, si disputeranno le eliminatorie e finali del compound maschile, che verranno seguite dalle 10,30 fino alle ore 14,00 dalle eliminatorie e finali del W1 femminile. 
Mercoledì 1 settembre ci sarà una giornata di pausa e, giovedì 2 settembre, si torna in campo nella notte italiana per i primi turni eliminatori del ricurvo femminile (16esimi e ottavi), mentre dalle 10,30 alle 12,30 le sfide dei quarti di finale fino ai match per il podio. 
Venerdì 3 settembre, sarà la volta del ricurvo maschile nella notte italiana con i 16esimi di finale, mentre dalle ore 10,30 italiane cominceranno gli ottavi e si andrà avanti fino alle finali bronzo e oro che termineranno alle ore 14,30 circa. 
Sabato 4 settembre la chiusura delle competizioni arcieristiche prevede nella notte italiana gli ottavi di finale del ricurvo mixed team e, dalle ore 10,30 alle ore 13,15 circa si disputeranno dai quarti fino ai match per le medaglie del ricurvo mixed team. 

LE GARE IN DIRETTA SU RAI DUE
Come per i Giochi Olimpici, su Rai Due verranno seguite le competizioni degli italiani in diretta da uno stadio all’altro. Anche per il tiro con l’arco ci sarà la copertura delle sfide che vedranno coinvolti gli azzurri, soprattutto in caso di match validi per le medaglie. 

I RISULTATI IN TEMPO REALE

https://info.ianseo.net/?tourid=513

IL PROGRAMMA DI GARA DETTAGLIATO 

https://www.ianseo.net/TourData/2021/9088/C08-Schedule.pdf

Com. Stam.

Elisabetta Mijno con il CT Willy Fuchsova
Paolo Cancelli al tiro
Stefano Travisani all’esordio ai Giochi Paralimpici
6 recommended
comments icon0 comments
0 notes
72 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *