Sport

ARCO Grand Prix Antalya: azzurri avanti alle eliminatorie

• Bookmarks: 4


All’European Grand Prix di Antalya (Tur), dopo i primi due turni eliminatori, avanzano ai 1/16 Michele Frangilli, Marco Galiazzo e Federico Musolesi tra gli uomini, Chiara Rebagliati ed Elena Tonetta tra le donne. Domani si disputano tutti gli altri scontri diretti fino alle semifinali: saranno in campo anche Mauro Nespoli, Alessandro Paoli e Tatiana Andreoli che, in virtù dei punteggi ottenuti ieri in qualifica, hanno avuto accesso diretto al terzo turno. Domenica si chiude con le finali che assegnano le medaglie. 

La seconda giornata di gara dell’European Grand Prix di Antalya (Tur) è stata contraddistinta da un forte vento che ha reso davvero complicate le prestazioni degli atleti impegnati oggi nei match dei 1/48 e 1/24 di finale. 

Non è un caso che i punteggi medi siano stati bassi rispetto agli standard medi dei partecipanti, soprattutto nel pomeriggio quando il vento è stato difficilmente misurabile, intenso e costante tanto da far cadere anche alcuni bersagli. 
Per quanto riguarda l’Italia hanno avuto accesso ai 1/16 di finale 5 azzurri sugli 8 che sono scesi in campo oggi: Michele Frangilli, Marco Galiazzo e Federico Musolesi tra gli uomini, Chiara Rebagliati ed Elena Tonetta tra le donne.
Domani giornata decisiva per decidere i finalisti di domenica: si parte dai 1/16 e si arriva alle semifinali. Gli arcieri italiani sulla linea di tiro saranno 8, considerando che tornano in campo anche Mauro Nespoli, Alessandro Paoli e Tatiana Andreoli che, grazie ai punteggi ottenuti nella gara di qualifica, hanno avuto accesso diretto al terzo turno. 

GALIAZZO, MUSOLESI E FRANGILLI AVANTI – Al termine dei primi match eliminatori questa mattina l’unico azzurro a fermarsi è stato David Pasqualucci: l’aviere capitolino aveva superato ai 1/48 l’iraniano Pirali 6-4, ma è stato poi fermato ai 1/24 dal francese Clement Jacquey, vincente per 6-4. 
Domani ci sarà purtroppo uno scontro fratricida tra azzurri ai 1/16: Federico Musolesi si è infatti “guadagnato” il match contro il compagno di Nazionale Alessandro Paoli, dopo aver battuto con un doppio 6-0 il bielorusso Tsiareta e il croato Cerni. 
Marco Galiazzo sarà impegnato invece con lo sloveno Ravnikar Ziga, dopo aver battuto oggi Tumer (Tur) 7-3 e Shabani (Iri) 6-0; Michele Frangilli se la vedrà con il russo Aldar Tsybikzhapov, dopo aver avuto la meglio sullo slovacco Duchon 6-4 e sullo svizzero Schori 6-2.
Lo sfidante di Mauro Nespoli ai 1/16 sarà invece il tedesco Moritz Wieser. 

TONETTA E REBAGLIATI AI 1/16 – Torneranno in campo domani pomeriggio per i 1/16 di finale le azzurre Chiara Rebagliati ed Elena Tonetta, insieme a Tatiana Andreoli che era già qualificata per il terzo turno.
Chiara Rebagliati prima ha battuto l’iraniana Alipoor 6-2 e poi ai 1/24 la bielorussa Marusava 6-4: domani affronterà la polacca Magdalena Smialkowska. Elena Tonetta invece se la vedrà con la tedesca Michelle Kroppen dopo aver superato 6-4 al primo turno la croata Kovacic e al secondo turno la slovena Umer. 
Sono invece scese in campo direttamente ai 1/24 senza riuscire ad accedere al turno successivo Lucilla Boari e Vanessa Landi: la prima è stata sconfitta dall’atleta di casa Kose (Tur) 6-2, la seconda dalla spagnola Cebrian 6-2. 

La sfidante di Tatiana Andreoli sarà invece la francese Laurena Villard. 

Com. Stam.

atleti e tecnici sulla linea di tiro di Antalya
Marco Galiazzo impegnato contro il turco Tumer ai 1_48
Michele Frangilli durante le eliminatorie ad Antalya (Tur)
la linea di tiro di Antalya

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
4 recommended
comments icon0 comments
0 notes
82 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *