Notizie

Arriva dall’Etna la prima bottiglia in lava

• Bookmarks: 3


Riccardo La Rosa, artigiano catanese, ha ottenuto il brevetto per un nuovo materiale da lui creato con gli scarti di lavorazione della pietra lavica dell’Etna. Con questo materiale antico e resistente La Rosa nel suo laboratorio ha realizzato la prima bottiglia in pietra lavica al mondo.

La Rosa da tempo studia il materiale e come impiegarlo in oggetti utili, belli ed eco-friendly, compiendo prove e realizzando prototipi, fino a giungere al prodotto finale, che ha brevettato e di cui ha iniziato la produzione. E Petrafeel è il nome del nuovo materiale impermeabile, decorabile, riciclabile, non tossico, composto per l’85% di pietra lavica dell’Etna proveniente da scarti di lavorazione di mattoni e lastre, un modo per realizzare un’economia circolare, dove non si butta via niente, ma ogni cosa – compresi gli scarti – è utile. E già ci sono le prime commesse internazionali per la bottiglia in lava. Un centinaio di esse partiranno presto per gli Emirati Arabi, piene di olio siciliano.

Ciro Cardinale

CS

3 recommended
comments icon0 comments
0 notes
138 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *