Notizie

Associazione Flautisti Calabresi: tutto pronto per l’evento inaugurale

• Bookmarks: 13


La nascente Associazione Flautisti Calabresi si presenta alla comunità culturale e alla società del territorio calabrese, in un evento che fonde il concetto di salotto culturale con quello di concerto, perché non può che essere la musica il centro di gravità dell’azione costruttiva del nuovo ente del terzo settore.

In un sodalizio che vedrà fondersi e alternarsi, musica e parole, riflessioni e note musicali e che avrà luogo 14 gennaio, alle 15.30, in uno fra i luoghi importanti della musica di Cosenza, l’Auditorium  Casa della Musica del Conservatorio “Stanislao Giacomantonio”, sito in piazza Giovanni Amendola, l’Associazione Flautisti Calabresi e illustri ospiti del mondo della cultura e della musica, delle istituzioni, del Terzo settore, dialogheranno per trovare insieme le risposte ad alcune importanti domande:

Qual è il futuro della musica e in particolare modo del Flauto in Calabria?

Quale contribuito possono proporre e qual è la funzione delle Associazioni musicali e culturali del territorio? 
Quali sono gli obiettivi futuri a breve, medio e lungo periodo che l’Associazione e il mondo delle istituzioni possono, devono e vogliono porsi?


Il dibattito, dal titolo “Il flauto in Calabria: promozione, organizzazione culturale, arte e musica. La funzione delle Associazioni musicali e culturali del territorio. Obiettivi futuri” apre dunque la strada ad una serie di iniziative che l’Associazione Flautisti Calabresi ha scelto di portare avanti, per promuovere la crescita della cultura della musica e per dare la possibilità a tanti giovani appassionati dello strumento, il Flauto traverso, di avere ulteriori e importanti assi cardinali attraverso i quali tracciare la rotta della propria creatività.

Lavorare per diffondere la cultura della musica e la musica nella cultura tutta, è il fine che si pone l’Associazione, che ha eletto nell’ambito dell’Assemblea costitutiva il Maestro Francesco Guido quale presidente e portavoce di questo importante progetto. 

Dallo Ionio al Tirreno, dalle provincie di Cosenza, di Vibo Valentia, di Reggio Calabria, con il Conservatorio e l’Accademia Flautistica tra i membri fondatori, nonché dalla provincia di Catanzaro – ma anche dalle altre regioni d’Italia – sono state moltissime, fin da subito, le adesioni all’associazione.

Abbiamo scelto di porci al servizio della musica e della nostra regione – ha dichiarato il Maestro Francesco Guido, presidente dell’Associazione – perché una forte comunione di intenti e la scelta di collaborare attivamente tra tutti coloro che vivono con passione il proprio percorso culturale, artistico, musicale e creativo legato al Flauto, può essere d’aiuto a chi muove i primi passi nel mondo della musica o per chi cerca di spiccare il volo per raggiungere importanti traguardi. Da questo primo evento, parte il nostro viaggio, che ci auguriamo possa arricchirsi di nuovi compagni e obiettivi giorno dopo giorno”.

Com. Stam.

13 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
67 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com