Auto

Automobilismo: questo fine settimana impegni su quattro fronti per i colori della RO racing

• Bookmarks: 12


Rally internazionali, Slalom e Salita, i teatri dove si cimenteranno i portacolori della scuderia RO racing. Quattro gli equipaggi al via del Rally dell’Isola d’Elba, dieci al Rally di Cassino-Pico, quattro i piloti in gara alla Coppa Nissena e dieci allo Slalom di Custonaci.

Saranno tantissimi, questo fine settimana, i rappresentanti della scuderia RO racing impegnati nelle gare che si disputeranno in diverse parti d’Italia. Impegni agonistici che spazieranno un po’ in tutte le specialità.  E’ già iniziata, al Rally dell’Elba, l’avventura di Angelo Lombardo e Hars Ratnayake, al via con una Porsche 911 Gruppo B, Mauro Lombardo e Rosario Merendino, della partita con una Porsche 911 del Terzo Raggruppamento, Roberto Perricone e Alessandro Scrigna, in gara con una Porsche 911 del Primo Raggruppamento ed Elia Bossalini e Sara Gervini, ai nastri di partenza con una BMW M3.

Al Rally Città di Cassino e Pico, che concluderà nel Lazio la Coppa Rally di settima zona, ci saranno: Carmine Tribuzio e Fabiano Cipriani, laureatisi già vincitori del campionato, che vorranno provare nuove soluzioni tecniche loro Skoda Fabia R5 Evo2 della Erreffe, che li accompagnerà anche nella finale nazionale del Campionato che si svolgerà, a fine ottobre, a Modena. Sempre in R5 e con una vettura gemella ci saranno Tony Trotta e Giacomo Verrico. Al via in R2B con due Peugeot 208, a rappresentare i colori della scuderia, ci saranno Gianni Stracqualursi e Roberto Patriarca insieme a Antonio Curatti e Pierpaolo Colella. Ai nastri di partenza in R2C, con una Peugeot 208, ci saranno Giuliano Galeti e Lorenzo Raimondi. In N2, con una Citroen Saxo, proveranno a dire la loro Roberto Gelfusa e Fabiano Di Pastena. I giovani Dennis Stracqualursi e Doriano Maini saranno della partita, a bordo di una Renault Clio Rs della N3. Aldo Miele e Alessandro Abatecola, con una Peugeot 106, lotteranno nella difficile classe A6. Sempre con una Peugeot 106, ma in K10, marcheranno cartellino di presenza Luigi Giammasi e Venanzio Aiezza. Emanuele Giannetti e Marco Lepore saranno pronti a dire la loro in N4 con una Mitsubishi Lancer evo X.

In Sicilia alla Coppa Nissena, valevole per il Campionato italiano velocità della montagna, ci saranno Diego Bartolotta, con una BMW 2002, Mario Miraglia, con una Renault Clio Rs light, Daniele Trovato, con una Peugeot 106 Racing Start e Fabrizio Ferrauto, con una Peugeot 106 di classe N1400.

Dieci i piloti iscritti con i colori del sodalizio di Cianciana allo Slalom di Custonaci: Maurizio Marino, su Peugeot 106 N1600, Yuri Floriani, su Peugeot 106 N1400, Sergio Marfia, su A 112 ADB, Gaspare Gennaro, su Fiat 500 bic, Pino Imparato, su Peugeot 106 E1 Italia 1600, Fabrizio Rinicella, su Peugeot 205 S2, Danilo Puleo, su Peugeot 106 N1400, Calogero Bono, su Fiat Giannini 700, Giuseppe Bosciglio, su Fiat 500 P1 e Tony Russo, su Fiat 500 bic.

Com. Stam.

12 recommended
comments icon0 comments
0 notes
263 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *