Auto

Automobilismo: sfide in casa nel fine settimana della scuderia RO racing

• Bookmarks: 11


I portacolori della scuderia RO racing si apprestano a far vivere ai propri supporters un nuovo fine settimana avvincente. Gli alfieri del sodalizio di Cianciana saranno impegnati al Rally del Molise, valido per la Coppa rally di settima zona e nel Lazio allo Slalom Città di Santopadre, valido invece per la Coppa Acisport di zona.

Nell’ultimo fine settimana di un Agosto, torrido come non mai, i portacolori della scuderia RO racing saranno impegnati agonisticamente su due fronti. Al 26º Rally del Molise, Carmine Tribuzio e Fabiano Cipriani, sulla loro abituale Skoda Fabia R5 Evo2, allestita dall’Erreffe, proveranno a consolidare la loro leadership nella classifica della Coppa rally di zona, per poter così staccare il lasciapassare per la finale nazionale di Modena. Giuseppe Testa, in coppia con Gino Abatecola, approfittando della pausa del CiWrc, proverà a tenersi in allenamento sulle strade di casa, a bordo di una Skoda Fabia R5 della Delta Rally, team che abitualmente lo supporta nella serie maggiore. Altri due equipaggi di casa difenderanno i colori della scuderia e sono pronti a giocarsi tutte le carte per cercare di tenere alto il vessillo della squadra. Su una Peugeot 208 Rally4 ci saranno Riccardo Di Iuorio e Antonio Marino, sulla stessa vettura, ma in versione aspirata, nella classe R2B saranno al via gli inossidabili Gianni Stracqualursi e Roberto Patriarca.

In Ciociaria, al 17º Slalom Città di Santopadre, valevole per la Coppa Acisport, saranno della partita con una Radical Sr4 1400, Antonio Morali, con la sua inseparabile compagna, la Citroen Ax della classe E1 Italia 1400, Jessica Scarafone, abituale frequentatrice degli scenari del Campionato italiano e in Gruppo Speciale, a bordo della sua Renault 5 Gt Turbo, Andrea Primi.  

“Siamo pronti ad affrontare un nuovo fine settimana intenso – ha detto Rosario Montalbano ds della scuderia – al Rally del Molise ci sono in palio non solo punti pesanti per l’accesso alla fase finale del campionato di zona, ma c’è anche la possibilità di aggiudicarsi la gara. Incrociamo le dita e sosteniamo i nostri portacolori”.

Com. Stam.

11 recommended
comments icon0 comments
0 notes
159 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *