Notizie

Bambino cade sui binari della ferrovia, salvato da un ferroviere eroe. Il video del momento drammatico diventa virale

• Bookmarks: 8


Dramma sfiorato. Era con la mamma sulla banchina della fermata della stazione di Vangani a Mumbai, in India, lo scorso sabato 17 aprile. All’improvviso perde l’equilibrio e cade sui binari.

Troppo piccolo per risalire da solo il muretto, troppo poco determinato la sua compagna di sventura, ma soprattutto, troppo veloce il treno in arrivo, non avrebbe avuto nessuna possibilità di salvezza se non fosse arrivato il dipendente delle ferrovie Mayur Shelke in versione supereroe. Un bambino di cinque anni, così è stato salvato da un agente dei trasporti indiani che è sceso sui binari per recuperare il piccolo. Il filmato delle telecamere a circuito chiuso che ha catturato il momento drammatico alla stazione ferroviaria è divenuto virale in India e ora ha iniziato a fare anche il giro del mondo. Prontezza di riflessi, determinazione, buona energia fisica ma soprattutto, tanto ma tanto coraggio e sangue freddo: ecco le qualità del Signor Mayur Shelkhe, un semplicissimo dipendente delle ferrovie indiane che è divenuto di fatto un eroe per aver compiuto un gesto da brividi alla stazione ferroviaria di Vangani a Mumbai. «Un minuto e mezzo. Ce la faccio», è stato il suo primo pensiero quando ha visto il bimbo sui binari. Un minuto e mezzo, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” era il tempo che aveva a disposizione prima dell’arrivo del convoglio, così ha deciso di tentare, salvando così la vita di un bambino all’ultimo momento rischiando la propria. Ecco il video ripreso dalle telecamere di sorveglianza che parla da sé: https://youtu.be/ulcyye6fDkQ

Com. Stam. “Sportello dei Diritti


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86

Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 66
8 recommended
comments icon0 comments
0 notes
84 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *