Sport

Benetton Rugby: Prolungamento di contratto sino al 2021 per i piloni Pasquali e Riccioni

• Bookmarks: 10


Benetton Rugby è lieto di comunicare di aver raggiungo l’accordo per i rinnovi dei contratti di Tiziano Pasquali e di Marco Riccioni sino al 30 giugno 2021.

Il club biancoverde conferma due importanti elementi della prima linea, che in queste stagioni hanno mostrato un notevole percorso di crescita contribuendo agli ottimi risultati che sta ottenendo la squadra.

Pasquali, pilone destro romano classe 1994 di 183 cm per 117 kg, ha iniziato a giocare a rugby con la maglia dell’Appia. Nel 2010 a soli 16 anni, dopo una breve parentesi alla S.S. Lazio, comincia la sua avventura oltremanica. Tiziano si trasferisce in Scozia per andare a studiare alla Merchiston Castle School di Edimburgo, diventando in breve tempo uno dei tasselli fondamentali della squadra scolastica.

E’ proprio nel campionato studentesco che viene notato dagli osservatori dell’ex director of rugby dei Leicester Tigers, Richards Cockerill. Inizialmente invitato per un semplice provino, viene ammesso alle giovanili del club più titolato d’Inghilterra.

Nel 2013 Pasquali ottiene il suo primo contratto da professionista, e fa il suo esordio con la maglia dei Tigers contro gli Ospreys durante la Coppa Anglo-Gallese. Al termine di quella stagione collezionerà altre due presenze nei match contro Harlequins e Bath.

Il 10 maggio 2014, arriva anche il suo debutto in Premiership, a 13 minuti dalla fine prende il posto dell’argentino Marcos Ayerza nel match contro i Saracens. Infine Pasquali nelle due stagioni successive ha sottoscritto una dual-registration con i Doncaster Knights, formula che consente ad un giocatore sotto contratto con una squadra di Premiership di poter giocare nel campionato inferiore con un altro club.

Arrivato in biancoverde nella stagione 2016/2017, Pasquali ad oggi ha vestito per 58 volte la nostra maglia. Con l’arrivo a Treviso per Tiziano è arrivata anche la chiamata da parte della Nazionale Maggiore Italiana con la quale ha collezionato 16 caps e sta attualmente disputando il Guinness Six Nations.

Le parole Tiziano Pasquali: “Abbiamo coltivato tanto sino ad oggi e da due stagioni stiamo raccogliendo i frutti. Credo nel progetto del club e voglio continuare a vestire questa maglia dando il mio contributo per proseguire il processo di affermazione in Europa ed ambire a traguardi sempre più importanti”

HIGHLIGHTS DI TIZIANO PASQUALI

Riccioni, nato a Teramo il 19 ottobre 1997, è alto 186 cm e pesa 125 kg. Marco si avvicina al rugby da piccolo cominciando a giocare nel club della propria città natale. In under 16 il suo passaggio nel florido vivaio della polisportiva L’Aquila, prima di entrare nell’Accademia Zonale di Roma “Lorenzo Sebastiani”.

La sua giovane età e le enormi potenzialità fisiche fanno di lui uno dei talenti più promettenti nel palcoscenico italiano. Capitano della Nazionale Under 20, con quest’ultima ha già disputato due Mondiale Juniores e due 6 Nazioni.

Marco è arrivato a Treviso nell’estate del 2017 dal Calvisano, club con cui aveva vinto il campionato d’Eccellenza. Ad oggi sono 18 le sue presenze in biancoverde ed al momento fa parte del gruppo della Nazionale Maggiore che preparerà la gara di sabato contro l’Inghilterra valida per la terza giornata del Guinness Six Nations.“Sono molto entusiasta di aver prolungato il mio contratto con il Benetton Rugby, un club al quale piacciono le sfide, proprio come me, e che ha fame di risultati storici che speriamo di raggiungere già prossimamente andando ai play-off” queste le dichiarazioni di Riccioni.

HIGHLIGHTS MARCO RICCIONI

Il direttore sportivo Antonio Pavanello sulle due conferme: “Riuscire a prolungare i contratti di Pasquali e Riccioni è per noi motivo di orgoglio; il ruolo di pilone destro è uno dei più importanti in squadra e soprattutto uno dei più difficili da reclutare a causa dello scarso numero di giocatori di qualità in grado di ricoprirlo. Credo che dobbiamo essere felici perché il nostro pacchetto di opzioni in quel ruolo, all’interno del quale si è creata una sana competizione, è veramente di alto livello e non fa che ben sperare per il futuro anche in funzione della loro giovane età. Inoltre Tiziano e Marco sono due ottimi professionisti e siamo felici che ci rappresentino dentro e fuori dal campo”

Com. Stam.

10 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
189 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *