Breve

Borse di studio anno scolastico 2011/2012 alunni scuole statali primarie e secondarie di primo grado

• Bookmarks: 28


Palermo: Oggi ricevo un formale riscontro alla mia interrogazione con risposta scritta, dove sostanzialmente viene spiegato quanto già avevo appreso per le vie brevi. 
Gli uffici degli assessorati competenti del Comune di Palermo, avevano provveduto dopo aver ricevuto il trasferimento economico da parte della Regione Siciliana, a predisporre ognuno per le proprie competenze, quanto necessario affinché la Tesoreria ( BNL) procedesse al pagamento delle borse di studio ai 22.034 avente diritto.
Peccato che, la Tesoreria ha puntualmente disatteso le disposizioni del Comune, non procedendo mai al pagamento.
Oggi, dunque, vengo informato che il Comune ha denunciato la BNL per interruzione di pubblico servizio, poiché la banca ( notizia riportata anche dal TGS durante la trasmissione odierna) più  volte sollecitata dal Ragioneria Generale e dall’assessore al Bilancio, non ha ancora provveduto al pagamento delle spettanze. 
Condivido pienamente  la scelta del Comune di sporgere denuncia, poiché rappresenta un atto che tutela il diritto sacrosanto di oltre 22 mila famiglie che nessuno può   inibire  tanto meno la BNL che nella qualità di tesoreria del Comune di Palermo non avrebbe dovuto fare altro che procedere al pagamento.
Continuerò ad attenzionare la questione, affinché alle famiglie ( tutte con valore Isee sotto la soglia delle 10.600)  non sarà liquidato quanto hanno anticipato come spese di materiale scolastico per garantire gli studi ai propri figli.

Consigliere Comunale  Massimiliano Giaconia

Com. Stam. Ric. Pubbl.

28 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
2602 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.