Notizie

Brucia il kartodromo di viale dell’Olimpo

• Bookmarks: 1


[dropcap size=big]È[/dropcap] divampato nella notte di ieri l’incendio che ha provocato diversi danni al kartodromo di Palermo, sito in Viale dell’Olimpo. Secondo i fatti riportati, ieri attorno alle 22 sono state avvistate fiamme alte provenienti dall’area occupata dall’impianto da parte di automobilisti che prontamente hanno dato l’allarme. Sul posto sono state impegnate tre squadre dei Vigili del Fuoco del comando provinciale per spegnere l’incendio. Sono stati dati alle fiamme tutti i copertoni dell’impianto da qualcuno che è riuscito ad introdursi nella struttura. Proprio per questo motivo la Polizia, che indaga sul fatto, non esclude l’origine dolosa del gesto, frutto di un’intimidazione nei confronti del kartodromo. Dai primi rilievi sembra essere emerso proprio l’intento mirato di provocare danni all’impianto.
L’area appartenente al kartodromo, e che in questo periodo ospita il circo, si estende in una superficie di quindicimila metri quadri. L’impianto è stato inaugurato nell’estate 2013 ed è considerato uno dei più importanti in termini di sicurezza in Sicilia, come assicurano gli organizzatori “ Questi veicoli sono dotati di tutti i migliori sistemi di sicurezza passiva per offrire le condizioni essenziali per il divertimento. Sono dotati di pedaliera regolabile, così da accogliere piloti di qualsiasi altezza”. Propone una pista di kart a noleggio di cinquecento metri lineari, con curve e tornanti, con kart della sodi 270 cc 4 tempi. Progetto che nasce con l’obiettivo di promuovere un’attività dilettantistica e, cosa più importante, la possibilità di far fruire del servizio anche i diversamente abili.
L’accaduto ha colpito una bella realtà a Palermo, una realtà presentata il giorno dell’inaugurazione così “ Il kartodromo non deluderà certo le aspettative di tutti gli appassionati di sport motoristici, anzi permetterà di assaporare le stesse sensazioni che vivono i veri piloti nelle loro gare”
Le indagini da parte della Polizia sono in corso per capire la dinamica dei fatti, per chiarire i tanti punti di domanda in modo da appurare se si è trattato di un incidente o se realmente il rogo è stato appiccato volontariamente per mano di terzi.
Filippa Leonardo

KKKKK
113 views
bookmark icon