Notizie

Cantone (M5S): “A Misterbianco i percettori del RDC devono poter lavorare!”

• Bookmarks: 5


I percettori del reddito di cittadinanza a Misterbianco sono bloccati dalla burocrazia.  Lo segnala il Deputato siciliano Luciano Cantone che evidenzia la necessità di un intervento celere nell’erogazione dei fondi necessari a far lavorare i percettori del reddito che hanno già inoltrato domanda per il lavoro. 

La Commissione Straordinaria ha protocollato già nel settembre scorso, con protocollo n. 0038747/2020 del 2 settembre 2020, la richiesta per integrare lavorativamente i percettori del Reddito di Cittadinanza. Ad oggi, si aspettano soltanto i fondi già previsti che devono però essere erogati dal Comune capofila, ossia il Comune di Catania, tramite l’assessorato ai servizi sociali e alla famiglia.”

Un ritardo che rischia di non permettere a tanti di iniziare a lavorare, seppur siano state già espletate tutte le formalità del caso. 

“Non possiamo permetterci di perdere oltre tempo così importante, specie in un momento storico in cui a tante famiglie manca il lavoro e i sistemi di assistenza in tutto il Paese sono messi a dura prova dalle richieste di migliaia di cittadini italiani: facciamo lavorare i percettori del reddito e facciamolo in fretta!”. -queste le parole dell’On. Luciano Cantone in una nota.

Com. Stam.

5 recommended
comments icon0 comments
0 notes
71 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *