Spettacoli

CapoVolgiMenti & Premio Masina 2022: a Roma e L’Aquila, danza, teatro e musica tra Lindsay Kemp e Giulietta Masina

• Bookmarks: 11


L’Associazione InScena saluta il 2022 con CapoVolgimenti, un trittico di eventi, muovendosi dall’Aquila a Roma, per regalare tre serate all’insegna di musica, teatro, danza, fotografia e arte.

Il progetto prevede tre tappe nella capitale e a L’Aquila, per dare una degna conclusione a passo di danza ad un intenso 2022. Un’occasione per riflettere sul valore dell’arte, imprescindibile per la crescita di ognuno, e per imparare a far proprie le innovazioni del mondo, senza modificare il proprio io. 

Il progetto guarda a due grandi figure del mondo dello spettacolo, da Lindsay Kemp, maestro del teatro danza, che nell’arte intesa come strumento di crescita ha colto l’opportunità per superare ferite e ostacoli, a Giulietta Masina, donna e attrice cara all’immaginario collettivo per il suo essere tra il sogno, il gioco e la struggente malinconia. 

Due simboli che della loro esperienza di vita hanno tratto un’esperienza di crescita da condividere e diffondere, che hanno saputo intercettare innovazioni e follie rimanendo sempre puri, dando forma cuore e sangue a personaggi intensi, malinconici ma positivi.

Si comincia il 27 dicembre presso il Teatro de L’Ascolto alle 19:30 con la partecipazione dell’ODA Quintet. Protagonista della serata sarà il quarto movimento del quintetto de “La Trota” di Franz Schubert, un’opera importante per l’armonia del suo linguaggio, da sempre considerato originale e innovativo, che perfettamente si sposa con il progetto di CapoVolgiMenti e con la performance degli artisti coinvolti nel progetto.

Si prosegue il 28 dicembre nella prestigiosa sede dell’Associazione Educazione al Benessere di Marilisa Marianella a L’Aquila, che ospiterà un’anteprima dell’evento del giorno successivo con la presenza di Daniela Maccari, Pascal La Delfa e i danzatori Nicola Migliorati e Maria Olga Palliani, che interpreteranno un suggestivo quadro di Gelsomina e Zampanò. Un’esibizione che vuole rievocare la figura dell’attrice Giulietta Masina, per dare nuova forma a due personaggi malinconici, intensi e positivi.

CapoVolgiMenti si chiude con la serata del 29 dicembre, presso la Casa del Cinema di Roma, alla presenza di Francesca Fabbri Fellini e Simonetta Tavanti (ultime discendenti dirette di Fellini e Masina, e a loro volta artiste) nonché numerose personalità del mondo del Cinema e del teatro, per celebrare la terza edizione del “Premio Giulietta Masina”: riconoscimento ideato da Pascal La Delfa, che è stato assegnato ad Anna Foglietta nel 2020 e a Milena Vukotich nel 2021. In attesa di scoprire a chi spetterà nell’edizione 2022, anticipiamo che il premio speciale alla carriera sarà assegnato a Liana Orfei. 

Durante la serata, la danzatrice Daniela Maccari regalerà un omaggio a “Le Notti di Cabiria”; Maria Olga Palliani e Nicola Migliorati si ispireranno alla sognante figura di Gelsomina. Saranno presenti anche gli allievi della Accademia Internazionale di Teatro di Roma, con un omaggio al mondo clown, ispirato a “La strada”.

A legare i due personaggi, delle foto inedite di Lindsay Kemp scattate da Graziano Villa, prossime protagoniste di una mostra fotografica.

Il progetto è promosso dall’Associazione InScena in rete con l’Ass.ne Oltre le Parole diretta da Pascal La Delfa e l’Ass.ne Orti delle Arti APS-ETS fondata da Laura Tegliai, in collaborazione con l’Ass.ne Educazione al Benessere di Marilisa Marianella.

Il 27 dicembre il costo dei biglietti è di 10 euro per due ingressi.

Il 28 dicembre la partecipazione al laboratorio esperienziale è su prenotazione al numero 3774099755) entro il 27 dicembre.

Il 29 dicembre l’ingresso è su prenotazione via mail segreteria@teatrocivile.it entro il 27 dicembre.

Daniela Maccari-kemp-nijinsky-photo-lenzini

Com. Stam. + foto

11 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
144 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com