Cronaca

Carabiniere libero dal servizio a bordo di bus di linea interviene in soccorso di una  minore palpeggiata: 33enne finisce in manette

• Bookmarks: 24


Molinella (BO): I Carabinieri della Compagnia di Molinella (BO) hanno arrestato un 33enne bengalese, residente in Provincia di Bologna, accusato di violenza sessuale aggravata.

E’ successo alle ore 17:15 del 6 febbraio scorso, quando un Carabiniere, libero dal servizio, si trovava a bordo dell’autobus di linea nr. 356, in partenza da Piazza dell’Unità a Bologna e diretto a Ferrara. Durante il tragitto, l’attenzione del Carabiniere è stata richiamata dall’atteggiamento di un passeggero che si era seduto (lato corridoio) accanto a una ragazzina (lato finestrino) e aveva iniziato a palpeggiarla sulle parti intime (seno e interno coscia). La ragazzina era in forte imbarazzo, non riusciva più a muoversi, e dall’atteggiamento dimostrava di non conoscere il passeggero seduto al suo fianco. Alla vista del Carabiniere che si è qualificato, lo straniero ha tentato di sminuire i fatti scusandosi per il suo comportamento. Il Carabiniere dopo aver intimato al soggetto di allontanarsi subito dalla giovane, ha telefonato alla Centrale Operativa del 112 informandola dell’accaduto. Tranquillizzata dal Carabiniere, la ragazzina, studentessa italiana di 15 anni, si è ripresa e ha telefonato a sua madre che è arrivata poco dopo e ha ringraziato il militare per il suo intervento immediato e risolutivo. All’arrivo dei Carabinieri della Compagnia di Molinella (BO), il 33enne bengalese è stato arrestato. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, l’uomo è stato tradotto in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

24 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
241 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com