Notizie

Catania. Ersilia Saverino: “Bisogna lavorare affinchè ogni ondata di maltempo non si trasformi sistematicamente in una catastrofe”

• Bookmarks: 3


Perché puntualmente ad ogni ondata di maltempo l’intero hinterland etneo si allaga? Poche ore di avverse condizioni atmosferiche e decine di strade diventano fiumi con il rischio che qualcuno resti bloccato nella propria vettura aspettando di essere salvato dai vigili del fuoco.

Esattamente quello che è successo ieri con moltissime richieste di soccorso a pompieri e forze dell’ordine. Eppure siamo consapevoli che ormai l’estate è alle spalle e che le ondate di maltempo nelle prossime settimane si faranno sempre più frequenti. Restare con le mani in mano, intervenendo solo a disastro avvenuto sarebbe dannoso oltre che incosciente. Per questo chiedo ai vertici della Città Metropolitana di Catania di intervenire  adesso e non aspettare ancora che vaste aree, come la zona industriale, o interi quartieri, come il Villaggio Goretti, vengano completamente inondati dall’acqua piovana. In una provincia come quella etnea questo è un “lusso” che tanti pendolari, imprenditori e lavoratori non possono assolutamente permettersi. Serve un tavolo tecnico a cui devono sedersi commissari e sindaci dei vari paesi dell’hinterland etneo. Trovare un piano di lavoro comune che consenta di non lasciare l’intera area metropolitana in ginocchio come finora è sempre puntualmente successo dopo ogni temporale. Serve una collaborazione ed un’unione di intenti che porti a colmare tutte le lagune dell’intero sistema per il deflusso della acque piovane nel territorio etneo. Un sistema di condutture che in molti casi- è proprio il caso di dirlo- fa acqua da tutte le parti perché le tubazioni sono vecchissime, tante sono le perdite e spesso mancano collettori e collegamenti tra i vari impianti. Come ex consigliera comunale di Catania negli anni passati mi sono sempre battuta per trovare un dialogo unitario verso la soluzione di questo annoso problema. Oggi, come  Presidente dell’Assemblea Provinciale di Catania del Pd, resto sbigottita dal fatto che molti attribuiscono le cause di un problema atavico alla semplice carenza di pulizia del locale sistema di caditoie. Catania è la città in cui viene convogliata l’acqua piovana proveniente da gran parte dei paesi della sua provincia. Bisogna partire da qui per cominciare a gettare le basi di un progetto che, sicuramente non sarà attuato in tempi brevi, ma che certamente, passo dopo passo, porterà ad una maggiore sicurezza dei cittadini evitando scenari apocalittici dopo ogni temporale.

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
3 recommended
comments icon0 comments
0 notes
78 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *