Notizie

Chiusura scuole a Palermo: Orlando pensi a provvedimenti più efficaci, scuole ultimo baluardo da sacrificare

• Bookmarks: 4


Prima di alimentare paure ed allarmismi inutili e dannosi, Orlando farebbe bene a confrontarsi con la Regione e a mettere in campo provvedimenti efficaci per problemi più annosi: mercati rionali e aumento dei controlli in primis. 

Palermo. “La decisione del sindaco di Palermo con la quale si ordina la chiusura delle scuole in città, evidenzia ancora una volta la mancanza di spirito collaborativo e di qualsivoglia confronto con la Regione. Bene hanno fatto gli assessori Razza e Lagalla a redarguire i primi cittadini siciliani circa la necessità di concordare i provvedimenti evitando condotte differenziate inutili e dannose” ad affermarlo è Domenico Bonanno, componente della direzione regionale di Diventerà Bellissima. 

“Dopo mesi di assenza e la mancanza di qualsiasi piano per affrontare l’emergenza in città, ancora una volta Orlando non perde occasione per distinguersi in negativo alimentando paure ed allarmismi inutili e dannosi. Le scuole dovrebbero sempre rappresentare l’ultimo baluardo da sacrificare. Il sindaco piuttosto che alla chiusura di queste pensi prima a provvedimenti seri ed efficaci con i quali affrontare temi ben più delicati come quello dei mercati rionali, che oggi non hanno luogo in sicurezza, e quello dell’aumento dei controlli” conclude Bonanno “oggi praticamente assenti in città.”

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
4 recommended
comments icon0 comments
0 notes
101 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *