Notizie

Circolo PD V ° Circoscrizione: Servono più poteri alle Circoscrizioni. L’idea di città è guardare ai servizi di prossimità

• Bookmarks: 14


Giovedì, 3 Marzo presso il Circolo PD della V° circoscrizione si è tenuto un’incontro dal titolo “Dal territorio con il territorio”, voluto fortemente dal Segretario Marcello Riccobono.

L’iniziativa è stata moderata da Edward Richard Junior Bosco ed ha visto la partecipazione del già consigliere della V° circoscrizione, Giovanni Tarantino, dell’attuale consigliere Salvatore Altadonna e da David di Cosmo Presidente del V° Municipio di Roma.
L’iniziativa è stata realizzata per confrontarsi sulla propria esperienza riguardante la gestione della res publica.
Spiega Marcello Riccobono: “L’iniziativa è stata realizzata per riflettere sul momento storico che stiamo attraversando. Esso riflette in modo significativo le diverse realtà territoriali e di conseguenza le difficoltà dei cittadini. La società oggi chiede programmi chiari, è necessario affiancare alla visione dei quartieri, una prospettiva di rinnovamento urbano e sociale che contribuisca ad una forte coesione territoriale.
Dai circoli deve passare la nostra proposta politica, la nostra idea di amministrazione; bisogna avvicinare le periferie al centro cittá, garantendo gli stessi servizi e le stesse opportunità, migliorando i servizi decentrati di base.”
Edward Richard Junior Bosco – delega cultura circolo PD V° dice: “Il circolo PD della V° circoscrizione è un’incubatore d’idee che le mette a sistema, le discute e le elabora. Il nostro obiettivo sono i territori ed i servizi di prossimità, quelli più vicini alle persone. I quartieri sono la pura manifestazione della storia e della quotidianietà dei cittadini. I quartieri ci permettono di conoscere la natura e l’estensione degli squilibri e dei conflitti in termini economici, sociali e politici”.
Giovanni Tarantino – “Bisogna ripartire dalle circoscrizioni per migliorare i nostri territori. Sì, perché le circoscrizioni hanno bisogno di competenze, poteri e servizi. Inoltre, devono avere autonomia economica e un proprio capitolo di spesa a parte. Senza autonomia economica non ci può essere autonomia politica. Le nostre circoscrizioni pagano la difficoltà della carenza di personale per garantire i servizi. È assurdo che per rinnovare un documento identità debba aspettare tre mesi. Negli ultimi vent’anni si sono succeduti diverse amministrazioni di centrodestra e sinistra ma mai nessuno ha sentito la necessità e il bisogno di devolvere i poteri alle circoscrizioni. Pertanto è arrivato il momento di riformare le circoscrizioni e di farle diventare un soggetto giuridico a tutti gli effetti in grado di incidere sulla vita dei cittadini.”
Infine, il Consigliere Salvatore Altadonna dichiara: “il confronto con il Presidente della V° Municipalità di Roma mi ha dato l’occasione di condividere con gli amici ed i compagni presenti di come, nonostante un decentramento ampiamente incompiuto a Palermo, la nostra azione sul territorio sia comunque riuscita ad incidere sulla realizzazione diversi obiettivi. Primo tra tutti il riavvicinamento di molti cittadini alla Politica di prossimità e non solo come rapporto istituzionale ma soprattutto come consolidamento di una comunità. Ciò è stato possibile grazie al contributo di Scuole, Parrocchie ed Associazioni territoriali che hanno dato valore al proprio Consigliere di Circoscrizione.”

Com. Stam.

14 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
203 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.