Notizie

Conclusa la premiazione “Città della Geo Film Festival”

• Bookmarks: 4


Come da noi anticipato, sa­ba­to 21 no­vem­bre 2020 si è svolta, pres­so la Sala Consiliare di Vil­la Rina a Cit­ta­del­la (PD), la serata conclusiva del “Città della Geo Film Festival Terza Edizione “Speciale 800 anni”, per l’Assegnazione dei Gol­den Ear­th ai film in nomination che, per la situazione at­tua­le non ha per­mes­so la pre­sen­za del pub­bli­co.

La se­ra­ta, infatti, è stata tra­smes­sa in di­ret­ta strea­ming sul­la pa­gi­na fa­ce­book del festival, condotta da Rocco Cosentino. IlGol­den Ear­th, realizzato e do­na­to da un’a­zien­da ve­ne­ta, è stato virtualmente consegnato ai ven­ti vincitori del­le  categorie pre­vi­ste, dai di­ver­si ospi­ti in di­ret­ta strea­ming. Tra loro, la nota stilista internazionale, Iva­na To­da­ro che, collegata da Pa­ler­mo, ha as­se­gnato il Pre­mio Mi­glior Film al Femminile – Natura Ma­dre a “I sogni sospesi” di Manuela Tempesta. Quarantenne, romana, sceneggiatrice e regista, ha al suo attivo importanti documentari, tra i quali, “Non tacere”, “Pietro Germi: il bravo, il bello, il cattivo”, “Pane e Burlesque”, “Corti in Cortile”, “Ritratti di famiglia”.

       Franco Verruso

CS


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
4 recommended
comments icon0 comments
0 notes
253 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *