Notizie

Concorso Asp, la Uil ammonisce: “Chiederemo audizione all’Ars”

• Bookmarks: 13


“Apprendiamo con stupore come l’Azienda Sanitaria Provinciale di Palermo stia triplicando i posti per collaboratore amministrativo messi a bando nel 2019.

Mentre sono tuttora in corso le prove orali per la definizione della graduatoria e con le ormai imminenti scadenze elettorali, infatti, con delibera 395 del 2 agosto a firma del Direttore generale dell’Asp di Palermo, i posti passano da 30 a 99. Un fatto increscioso che a nostro parere si pone in palese violazione con quanto previsto dalle recenti direttive assessoriali e dal nuovo Ccnl” – a dirlo in una nota a firma congiunta sono il segretario regionale Uil Sanità Totò Sampino e il segretario provinciale Giuseppa Alongi.

Gli atti di indirizzo nn. 16867 del 23.03.2022 e 18122 del 30.03.2022 emanati dall’Assessorato regionale alla Sanità – Dipartimento per la Pianificazione Strategica – osservano i due dirigenti sindacali – sono chiari ed evidenziano la necessità di valorizzare attraverso apposite procedure, il personale tecnico-amministrativo reclutato nell’ambito dell’emergenza COVID in forza presso le Aziende Sanitarie della Regione.

Non si comprende a tal proposito l’intenzione di diverse Aziende sanitarie, di procedere all’utilizzazione della graduatoria in questione quando le stesse, hanno in utilizzazione diverse professionalità che si sono distinte con spirito di servizio e abnegazione nei mesi più bui della pandemia.

Non ultimo – vogliamo sottolinearlo – si paventa grave nocumento per il personale di ruolo che secondo le previsioni del nuovo CCNL Sanità Pubblica, avrebbe diritto pro quota, alle progressioni verticali altrimenti negate dall’immissione in ruolo da un così corposo contingente di nuovo personale.

Chiederemo pertanto – concludono – un’audizione in Commissione Sanità all’Ars al fine di conoscere le ragioni per quali le indicazioni assessoriali e lo stesso Ccnl siano stati disattesi e segnatamente, senza alcun tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali”.

Com. Stam./foto

13 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
79 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.