Notizie

Consiglio comunale Marsala. Numerose comunicazioni e richieste di chiarimenti alla Giunta. Approvato un debito fuori bilancio

• Bookmarks: 24


Presente al secondo appello il numero legale, la seduta di ieri del Consiglio comunale di Marsala presieduta da E. Sturiano si è aperta con le comunicazioni – talune replicate – di numerosi consiglieri.

L. Martinico (semaforo Strasatti va riprogrammato nella successione dei colori; rete fognaria lidi non in funzione; lamenta la sicurezza degli scavi lungo la provinciale). A. Vinci (rimandata la convocazione degli Ordini Professionali per modifiche al Regolamento edilizio). P. Ferrantelli (trasporto bus in sofferenza perchè carente di personale e chiede assunzioni come per i Vigili). M. Rodriquez (lavori fibra eseguiti non a regola d’arte e spese a carico del Comune). G. Carnese (chiede intervento sindaco per comprendere chiusura Lido Boeo; ripristinare strisce blu in corso Calatafimi; locali con tavoli su aree pubbliche che impediscono passaggio pedonale). R. Genna (carenza loculi cimiteriali e nessuna previsione per costruirne di nuovi; nominato commissario per il bilancio e quindi l’assessore al ramo dovrebbe dimettersi; ripristino illuminazione su tratto Lungomare Mediterraneo al buio a seguito furto cavi; verificare uso improprio tesserini invalidi e il rispetto delle autorizzazioni per suolo pubblico). P. Giacalone (presenta interrogazione riguardante variazioni alla viabilità su alcune strade interessate all’ordinanza n.228/2024 e chiede di rivederla). F. Coppola (comunica di avere sottoscritto la suddetta interrogazione, sottolineando che il diritto dei residenti ad accedere a domicilio deve essere sempre garantito; attenzionare regolamento bollettazione acqua riguardo alle maggiorazioni sul consumo). L. Pugliese (migliore regolamentazione su suolo pubblico, stalli riservati, accesso ai residenti, ZTL, alla luce dell’interrogazione di Giacalone). N. Fici (condivide interrogazione viabilità; isola ecologica Salinella da ricollocare in altra zona; rappresentare al commissario ad acta i motivi dei ritardi sul bilancio).

Al termine deglii interventi il presidente E. Sturiano ha reso noto all’Aula la nomina di un Commissario ad acta per il piano farmacie; mentre riguardo a quello per il bilancio, afferma che al momento non c’è stata alcuna interlocuzione. Poi traccia il cronoprogramma dei lavori in Aula per approvare gli atti propedeutici e lo strumento finanziario. Su trasporto bus, carente e con tabella oraria da migliorare, sollecita all’Amministrazione la proposta di una società municipalizzata in house per consentire al Consiglio di scegliere la migliore soluzione. Infine, considera pesante la questione Marsala Schola, tenuto conto dei sevizi che si dovranno garantire nel prossimo anno scolastico: pertanto, deliberare la chiusura dell’Istituzione o rilanciarla.

Nel prendere la parola, l’assessore S. Agate ha riferito che il trasporto pubblico non è ritenuto servizo essenziale – alla pari della Polizia municipale – con riguardo alle assunzioni e quindi non si applica la deroga al divieto di reclutamento di nuovo personale. Il servizio bus estivo non soddisfa tutte le esigenze ma sono state salvaguardate le priorità, avviando altresì la procedura per affidare a terzi il collegamento con Aeroporto e zona kite. Ha affermato che la proposta di Società municipalizzata a totale controllo pubblico – attualmente al vaglio degli esperti – sarà presto inoltrata al Consiglio per la trattazione. Riguardo al ritardo degli atti di bilancio, ci sono state difficoltà nella raccolta dati relativi alle attività propedeutiche. Infine, afferma che la chiusura del Lido Boeo è stata disposta dalla locale Guardia Costiera per violazioni di norme in materia ambientale.

Risposte alla richiesta di chiarimenti dei consiglieri sono giunte anche dal vicesindaco G. Tumbarello: solleciti e diffide a terzi per ripristinare a regola d’arte i lavori stradali per fibra; condivide una migliore armonizzazione dei provvedimenti per viabilità, ztl, suolo pubblico con i diritti dei residenti; alla carenza dei loculi si provvederà con le estumulazioni (circa un centinaio); per la rete fognante dei lidi, è in corso il collaudo dei tratti che non presentano criticità; per il box rifiuti di Salinella chiesta nuova area demaniale per procedere al trasferimento; il piano farmacie oggetto di attenzione dell’Amministrazione, ma ora occorre rapportarsi con il commissario ad acta.

Approvato un debito fuori bilancio (punto 13 Odg), il presidente E. Sturiano ha chiuso i lavori aggiornandoli a martedì prossimo, 25 giugno, alle ore 16:30.

Com. Stam.

24 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
158 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com