Notizie

Dalla Ugl di Catania apprezzamento per la nomina di Di Graziano a capo della Zes orientale

• Bookmarks: 19


“Chiediamo ora al Governo un nome condiviso anche per l’Autorità portuale, componente strategica per lo sviluppo”

“Accogliamo con favore la nomina, da parte dei ministri Mara Carfagna ed Enrico Giovannini, del professor Alessandro di Graziano alla guida della Zona economica speciale della Sicilia orientale. E’ un professionista che abbiamo avuto modo di apprezzare nel ruolo di docente universitario e nelle sue esperienze catanesi alla Fce ed all’Amt, nonché come consigliere dell’Asstra. Con questo ulteriore passaggio, si aggiunge quindi un altro importante tassello per lo sviluppo della nostra Zes, una delle più rilevanti in Italia per aziende già insediate e per condizione territoriale strategica, che adesso potrà godere di fondi utili e di opportunità di investimento da non trascurare. Allo stesso tempo, chiediamo al Governo nazionale che venga risolto in via definitiva e con tempi rapidi il nodo della nomina al vertice del Comitato di gestione dell’Autorità di sistema portuale del mare di Sicilia orientale, puntando su un nominativo quanto più condiviso dalla politica e dalle parti sindacali e datoriali. Bisogna fare presto evitando divisioni che possono danneggiare la crescita della nostra area portuale, componente strategica dell’intero complesso economico e produttivo del territorio etneo e non solo.” Lo dichiara per la Ugl di Catania il segretario territoriale Giovanni Musumeci.

Com. Stam.

19 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
198 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.