Uncategorized

Denunciato un 40enne palermitano per ricettazione

• Bookmarks: 5


La Polizia di Stato, ha denunciato in stato di libertà un 40enne palermitano ritenuto responsabile del reato di ricettazione.
I fatti ci portano al primo pomeriggio di ieri, quando un cittadino palermitano giunto negli uffici di Polizia, ha detto di avere riconosciuto come proprio, su un sito online di compravendita di oggetti, un pc portatile rubatogli qualche giorno addietro in un centro servizi di cui è titolare e messo in vendita da un individuo.
L’uomo ha continuato dicendo agli agenti del Commissariato di P.S. “Politeama”, e di essersi messo in contattato lo sconosciuto dell’annuncio fingendosi interessato all’acquisto, e di avere fissato un appuntamento per le 17:00 odierne.
La Polizia predisponeva un servizio di appostamento con auto civetta, nei pressi di P.zza Don Luigi Sturzo, all’orario stabilito, si è presentato un soggetto, che dopo essersi presentato, ha cominciato la contrattazione per la compravendita. A questo punto i poliziotti sono intervenuti ed hanno identificato l’uomo con precedenti per furto e ricettazione in un primo momento ha provato a giustificare l’accaduto, dicendo di avere acquistato il computer e un telefonino, in una bancarella al mercato rionale “Ballarò”.
Il pc portatile è stato sequestrato e consegnato alla vittima, dopo avere accertato che il numero seriale coincidesse con quello fornito durante la denuncia. Gli agenti eseguivano una perquisizione domiciliare a casa del 40enne, dove rinvenivano, è sequestravano un telefonino Samsung. Il 40enne palermitano era indagato in stato di libertà per il reato di ricettazione.

5 recommended
KKKKK
229 views
bookmark icon
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com