Cronaca

Deturpamento e imbrattamento di cose altrui denunciata una studentessa

• Bookmarks: 8


I Carabinieri della Stazione Bologna, durante un servizio di controllo del territorio finalizzato alla tutela del patrimonio architettonico che spesso è preso di mira da bande di graffitari che imbrattano e danneggiano palazzi sortici d’inestimabile valore, hanno denunciato una studentessa “fuori sede” per deturpamento e imbrattamento di cose altrui.

E’ successo martedì sera, poco prima del cosiddetto “coprifuoco” quando i militari hanno sorpreso la ragazza che stava imbrattando la colonna di un palazzo di via Mascarella con un pennarello indelebile di colore nero. Dopo aver sequestrato il materiale che la studentessa aveva utilizzato per sporcare la superficie dell’immobile, i militari l’hanno denunciata e invitata a rientrare presso la propria abitazione, entro l’orario previsto dalla normativa di riferimento: “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
8 recommended
comments icon0 comments
0 notes
87 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *