Auto

Dimensione Corse e Marco Butti all’apertura della Coppa Italia Turismo

• Bookmarks: 25


La scuderia pistoiese sarà rappresentata sul tracciato dell’Autodromo del Mugello dal sedicenne portacolori comasco, recente vincitore del Motors Rally Show Pavia ed atteso su Hyundai I30 N TCR. Una programmazione a trecentosessanta gradi, tra pista e rallies. 

Pescia È pronta a vivere un altro fine settimana di grande intensità, Dimensione Corse. La scuderia pistoiese sarà al fianco di Marco Butti nell’appuntamento di apertura della Coppa Italia Turismo, ambientata sull’asfalto dell’Autodromo Internazionale del Mugello. Con alle spalle la recente vittoria sul tracciato del Motors Rally Show Pavia, il sedicenne pilota comasco cercherà di alimentare il trend positivo condiviso con il sodalizio toscano, articolato su due vittorie consecutive. Assecondato a livello tecnico dal team Next Motor Sport, struttura che metterà a disposizione la Hyundai I30 N protagonista del TCR sequenziale, 1^ divisione, Marco Butti cercherà di ritagliarsi un ruolo di primo piano nelle due manche sprint da venticinque minuti con partenza lanciata. Un contesto, quello offerto dalla Coppa Italia Turismo, che vedrà i suoi protagonisti impegnati fin dalla giornata di venerdì, con le prove libere. Il giorno seguente andranno in scena le qualifiche, alle 11.35, teatro dei primi venticinque minuti di puro agonismo, con Gara 1 in programma la domenica – dalle 12.15 alle 12.40 – e Gara 2 a chiudere il weekend, con la partenza prevista alle ore 18.20.

Una programmazione sportiva a trecentosessanta gradi, quella di Dimensione Corsi, protagonista lo scorso weekend sulle strade del Trofeo Maremma, appuntamento valido come apertura di International Rally Cup. Il sodalizio di Pescia si è congedato dai primi chilometri della serie promossa da Pirelli conquistando i primi punti validi ai fini della classifica di campionato in un confronto caratterizzato da instabilità meteorologica. Un particolare che ha elevato la selettività della gara ma che ha garantito a Davide Giovanetti riscontri positivi, condivisi con Massimo Moriconi sulla Skoda Fabia Rally2. Ritorno all’agonismo soddisfacente – dopo ben ventidue anni di inattività – per Frido Pieretti, un altro interprete di International Rally Cup, all’esordio su Skoda Fabia Rally2 ed affiancato da Sara Baldacci. Sesta posizione finale nel confronto nazionale per Vittorio Ceccato e Rudy Tessaro, protagonisti di un’uscita di strada con la loro Skoda Fabia Rally2 Evo sui chilometri dello shakedown e rallentati, nel finale, da una scelta di gomme conservativa. Una penalità inflitta all’ultimo controllo orario ha estromesso il corso Batti Ceccaldi dalla classifica finale, vanificando la vittoria nella classifica Under 25 di campionato, al primo utilizzo della Peugeot 208 Rally4. A negare l’arrivo a Michele Rovatti, uno dei principali accreditati al vertice dell’IRC Challenge, è stata una rottura meccanica accusata dalla sua Skoda Fabia Rally2 Evo nel corso del trasferimento verso la terza prova speciale. Una variabile che, tuttavia, non ridimensiona le ambiziose aspettative espresse alla vigilia dell’avvio della kermesse.

Nella foto (free copyright): Marco Butti in gara.

Com. Stam./foto

25 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
223 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com