Notizie

Disabili, Figuccia: “Garantire l’assistenza igienico-personale nelle scuole”

• Bookmarks: 8


“Malgrado gli sforzi in finanziaria per reperire le risorse utili a garantire i servizi per l’assistenza igienico-personale agli studenti disabili, ci risiamo.

L’anno scolastico riparte nel caos per centinaia di studenti diversamente abili degli istituti di secondo grado che adesso devono imbattersi in una burocrazia da paura. Nel giorno in cui la Sicilia viene censita tra le sei isole più belle al mondo emerge con forza la farraginosità di un sistema burocratico che rischia di mettere a repentaglio il diritto allo studio di questi nostri ragazzi. Le ragioni?
All’ultimo momento tanto per “semplificare le cose” è stato richiesto di fornire un certificato rilasciato dalle Uvm-Unità di Valutazione Multidisciplinare, che tuttavia in Sicilia non sono mai state attivate per l’assenza di un decreto attuativo della normativa nazionale.
Il risultato di questa polveriera amministrativa investe peraltro un migliaio di operatori specializzati nell’assistenza igienico-sanitaria che rischiano di rimanere senza lavoro con la drammatica conseguenza che le loro mansioni vengano demandate impropriamente ad altro personale non qualificato per questo genere di assistenza.
Chiediamo al governo regionale di attivarsi con urgenza al fine di superare con un già intollerabile ritardo, l’annosa problematiche che sta diventando all’inizio di ogni nuovo anno scolastico, una cattiva consuetudine”.
A dirlo in una nota è Vincenzo Figuccia deputato della Lega all’Ars e coordinatore provinciale del partito a Palermo.

Com. Stam.

8 recommended
comments icon0 comments
0 notes
85 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *