Notizie

Disney, altri tagli del personale

• Bookmarks: 7


Dopo l’annuncio di settembre di dovere tagliare 28mila posti di lavoro, Disney, la più grande multinazionale dei divertimenti, ha ora annunciato un ulteriore taglio al personale, portando gli esuberi a 32mila unità, sui 203mila totali ed i 155mila impiegati nei parchi a tema.

Il mondo Disney sta subendo pesantemente gli effetti della pandemia Covid-19, bruciando 13,9 miliardi di dollari di utile, con un bilancio in rosso di 2,9 miliardi, finora sconosciuto in casa Disney. Ecco perchè ai vertici dell’azienda hollywoodiana hanno deciso non solo il taglio dei posti di lavoro, ma anche la sospensione per il 2021 del pagamento del dividendo. Ma a pesare sulla Disney non c’è solo il segmento parchi tematici, quasi tutti chiusi, crociere, sospese, ed alberghi a tema, pure essi chiusi, perché anche la sezione film sta subendo riduzioni drastriche, con i cinema ora chiusi. Ma non tutto il settore è nero, perché in periodo di pandemia Disney vede crescere comunque l’area Media networks (reti e

canali), che registra un +14%.

Ciro Cardinale

CS


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
7 recommended
comments icon0 comments
0 notes
104 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *