Notizie

Edificio abbandonato nel quartiere di San Giuseppe La Rena a Catania

• Bookmarks: 19


Ersilia Saverino: “Riqualificarlo per garantire il decoro del territorio e la sicurezza di tutti” Recuperare e riqualificare la palazzina a due piani nei pressi di via San Giuseppe La Rena a Catania.

L’immobile, a pochi passi dall’aeroporto, è al centro delle lamentele di residenti e commercianti del quartiere. Ho segnalato il problema alle istituzioni competenti prima come consigliera comunale ed ora come Presidentessa dell’Assemblea Provinciale di Catania per il Partito Democratico. La sottoscritta, Ersilia Saverino, più volte ha ribadito la necessità di rivalutare l’area e recuperarla attraverso urgenti interventi strutturali. Sul modello già adottato per l’ex mercato ittico e per molte altre strutture cittadine, si potrebbero sviluppare progetti che, attraverso i fondi europei, possano rendere l’edificio una risorsa per l’intera Catania: un punto di aggregazione per il quartiere di San Giuseppe La Rena oppure un centro polifunzionale. L’ex caserma della forestale, oggi è un “hotel per disperati” dove la gente vive in una situazione di estrema povertà e in condizioni igienico-sanitarie preoccupanti con montagne di spazzatura annesse.  Si tratta di un’emergenza sociale che dalla strada si può scorgere appena. Imboccata la strada d’ingresso il degrado lo si vede immediatamente. A parte le condizioni strutturali dell’edificio a due piani, a destare grande preoccupazione è la giungla di sterpaglie che circonda quasi completamente l’area e che come più volte lamentato dai  residenti ed dai commercianti di San Giuseppe La Rena in passato sono state  causa  di grossi incendi.

la Presidentessa dell’Assemblea Provinciale di Catania per il Partito Democratico Ersilia Saverino

Com. Stam.

19 recommended
comments icon0 comments
0 notes
111 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *