Sport

Edoardo Boggio dei Pata Talenti Azzurri FMI in trionfo nella European Talent Cup a Jerez

• Bookmarks: 13


Weekend da incorniciare per il motociclismo italiano e per i colori del progetto Pata Talenti Azzurri FMI. A Jerez de la Frontera, teatro del quarto appuntamento stagionale del FIM JuniorGP, Edoardo Boggio si è assicurato la vittoria in entrambe le gare in programma della competitiva European Talent Cup, conquistando contestualmente la leadership di campionato.

Pilota supportato dalla Federazione Motociclistica Italiana e da Pata Snack, Edoardo Boggio con Aspar Junior Team si è reso protagonista di due gare impeccabili. In Gara 1 ha conquistato la prima, personale affermazione nella serie riservata ai giovani talenti della Velocità internazionale, riuscendo a ripetersi poche ore più tardi in Gara 2. Una doppietta che consente a ‘Dodò‘ di appropriarsi della leadership di campionato con 96 punti a referto, riportando il tricolore sul gradino più alto del podio a distanza di 4 anni dalle affermazioni (due a testa) conseguite nel 2018 da Matteo Patacca e Matteo Bertelle, piloti a loro volta attualmente coinvolti nel progetto Pata Talenti Azzurri FMI.

La soddisfazione per questi prestigiosi risultati internazionali si estende anche a Guido Pini (AC Racing Team), protagonista nelle qualifiche ufficiali siglando il secondo riferimento cronometrico, portando a termine le due gare in ottava e decima posizione. Con questi piazzamenti, Pini è attualmente terzo in campionato a soli 9 punti da Boggio. Sempre nel gruppo dei Pata Talenti Azzurri FMI, buona prova per Giulio Pugliese (AC Racing Team), qualificatosi agevolmente per le due gare, maturando una proverbiale esperienza formativa per il futuro con il ventiquattresimo e diciannovesimo posto all’esposizione della bandiera a scacchi.

Passando al Mondiale JuniorGP, prosegue il buon momento di Filippo Farioli (Aspar Junior Team), quinto e settimo ritrovandosi dopo i primi quattro round al quarto posto in campionato con 80 punti a referto. Weekend in progressione per Luca Lunetta (AC Racing Team): reduce dall’esordio nel Mondiale Moto3 ad Assen, il giovane Pata Talento Azzurro FMI ha concluso al dodicesimo e sesto posto le due gare in programma sul tracciato andaluso.

Roberto Sassone, Direttore Tecnico Velocità FMI: “Dodò è stato autore di una prestazione superlativa. Con piena consapevolezza dei propri mezzi, coadiuvato da una grande squadra, ha gestito benissimo la situazione conquistando d’autorità la vittoria nelle due gare. Si tratta di tagliare un traguardo internazionale che inseguivamo da tempo. Una volta la European Talent Cup era avara di soddisfazioni per i nostri colori, mentre oggi siamo costantemente nelle posizioni di testa. Non è certamente un caso che, dopo Jerez, Boggio si trovi al comando della classifica e Guido Pini terzo, a conferma che possiamo ritenerci decisamente soddisfatti del lavoro svolto e dei progressi compiuti dai nostri Talenti Azzurri. Peccato soltanto che Guido che non sia riuscito a trovare la quadra nelle due gare, ma è pur sempre riuscito ad ottenere due top-10 e, non da meno, il secondo tempo in prova. Siamo anche contenti della crescita di Giulio Pugliese: l’obiettivo era di qualificarsi per la finale A e ci è riuscito agevolmente, nonostante non abbia una grande esperienza con questa moto e con gli pneumatici Bridgestone. Passando alla Moto3, forse il podio poteva essere alla portata, tuttavia Filippo Farioli e Luca Lunetta hanno confermato di rientrare costantemente nel gruppo dei migliori. Stanno facendo entrambi un ottimo percorso e, una volta che riusciranno a mettere insieme tutti i tasselli del mosaico, arriverà per entrambi un risultato importante. Doveroso inoltre un plauso rivolto ad Alberto Surra, vincitore delle due gare degli Internazionali d’Italia Supermoto S4 ad Ortona: per lui è stato un super allenamento e lo ha onorato al meglio con questa doppietta. Per quanto ci riguarda, il lavoro continuerà senza soste nel mese di luglio con allenamenti a zone a cadenza settimanale, con previsti due Raduni Collegiali a Misano nei prossimi giorni. Di questo programma e dei risultati conseguiti dai Talenti Azzurri rivolgo un ringraziamento a tutto il gruppo di lavoro del Settore Tecnico FMI, a Simone Folgori ed a Marzio Leoncini, impegnati a pieno regime per la buona riuscita del progetto e per supportare al meglio i nostri ragazzi su tutti gli aspetti inerenti la loro crescita“.

Edoardo Boggio festeggia la doppietta di Jerez (Ph. FIM JuniorGP)

Per il Mondiale JuniorGP e la European Talent Cup prossimo appuntamento nel fine settimana del 16-17 luglio all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão.

Com. Stam./foto

13 recommended
comments icon0 comments
KKKKK
0 notes
68 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.