Notizie

Enogastronomia resta scintilla turismi patto di spello, plauso Pina Amarelli costruire proposte territoriali post pandemia

• Bookmarks: 7


Corigliano-Rossano (Cs) – Se, come dimostrano le statistiche, il turismo enogastronomico non ha conosciuto i numeri della grande crisi determinata dall’emergenza, iniziative che costruiscono sinergie e reti intorno alle produzioni autentiche, veri e propri interruttori sul complessivo patrimonio culturale,  paesaggistico e identitario, devono essere promosse ed incentivate.

È quanto dichiara Pina Amarelli, Presidente del Museo della Liquirizia Giorgio Amarelli, plaudendo al Patto di Spello siglato nei giorni scorsi tra Città del Vino, Città dell’Olio, Movimento Turismo del Vino e dell’Olio e Federazione Italiana Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori.

L’importante intesa sottoscritta ha l’obiettivo di dare un contributo in termini di strategie, progettualità e idee per il futuro dell’eno-oleoturismo del nostro Paese.

Con la partecipazione del Ministro alle politiche agricole, alimentari e forestali Teresa Bellanova, l’incontro in remoto è stata l’occasione per presentare anche il Rapporto sul Turismo Enogastronomico Italiano.

L’agroalimentare di qualità, il cibo, il vino e l’olio – aggiunge – continuano a rappresentare la scintilla che muove il turismo e che stimola la ricerca di esperienze a tema (45% degli italiani e il 53% degli stranieri visitano una destinazione con motivazione primaria l’enogastronomia). Questi dati – conclude Pina Amarelli – non possono che spingere a praticare percorsi virtuosi nella direzione di una proposta eco-sostenibile e di promozione dei nostri territori, valida ed efficace in questa e nella fase successiva alla pandemia.  – (Fonte: Amarelli Srl/Museo della Liquirizia Giorgio Amarelli – Comunicazione Istituzionale/Strategica – Lenin Montesanto Comunicazione & Lobbying) 

Com. Stam.


Warning: json_decode() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.giornalelora.it/home/wp-content/plugins/posts-social-shares-count/classes/share.count.php on line 86
7 recommended
comments icon0 comments
0 notes
141 views
bookmark icon

Write a comment...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *